Elisabetta1

Materie:Appunti
Categoria:Storia

Voto:

1.5 (2)
Download:56
Data:13.03.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
elisabetta1_1.zip (Dimensione: 3.45 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_elisabetta1.doc     21 Kb



Testo

Elisabetta 1°,figlia di Enrico 8° e della sua seconda moglie Anna Bolena, è un personaggio storico di notevole fascino ed interesse,in quanto alla personalità forte e sicura della regina d’Inghilterra si affiancano i problemi e le incertezze di una donna del ‘500 messi in risalto soprattutto dal video visionato in classe.
Elisabetta riceve dalle mani della sorellastra Maria nel 1533 il regno Inglese con pesanti problemi,difficoltà e nette spaccature al suo interno,molto importante quella tra cattolici e protestanti. La prima,e decisiva, decisione della nuova regina è quindi quella di imporre a tutti la medesima religione e cioè quella protestante perseguitando duramente i cristiani recidivi .Già questa prima scelta viene pesantemente criticata dalla nobiltà e riceve l’approvazione solo per pochi voti,conquistati grazie a un discorso incentrato sulla precarietà della situazione Inglese.
Approvata questa legge Elisabetta viene convinta a sposarsi dai suoi consiglieri che vedevano nel matrimonio le uniche speranze per alleggerire la pressione spagnola sui confini,ed è appunto in questo periodo che si può notare maggiormente la doppia personalità della donna-regina che si trova a dover scegliere tra la sua felicità personale o il rafforzamento,mediante un matrimonio d’interesse,di uno stato in piena crisi come l’Inghilterra di quel periodo.
Elisabetta decide infine di sposare l’amato Robert ,conte di Leicester, convinta di poter trovare altre soluzioni per risollevare il suo stato dal baratro in cui si trovava,ma quando ormai la scelta sembra ufficiale le vengono comunicate nuove informazioni che vedono Robert già legato ad un'altra donna.
Elisabetta sentendosi sfruttata e tradita anche da colui della quale si fidava di più si rende conto che non potrà mai essere certa dell’amore di un uomo perché tutti vedranno in lei prima la regina della donna ed è in questo difficile periodo della sua vita che decide di non sposarsi,ma di sacrificare tutta la sua vita per l’Inghilterra.Per questo passerà alla storia anche come la regina vergine.
Dopo questa sua consacrazione all’Inghilterra abbiamo sotto il suo regno un notevole miglioramento della situazione economica del paese che conosce in questo periodo il suo massimo splendore creando illustri letterati come Shakespeare,favorendo nuove scoperte e insediamenti d’oltre-oceano e addirittura,sul piano militare,la vittoria nel 1588 contro quella che era stata definita l’invincibile armata Spagnola.
Dopo aver sedato sanguinariamente varie ribellioni di nobili,mandato a morte sua cugina Maria Stewart,governato per oltre quarant’anni Elisabetta 1° muore nel 1603 lasciando a Giacomo Stewart re di Scozia il trono di un regno completamente rinnovato rispetto a quello che era toccato lei quasi mezzo secolo prima.
L’operato di Elisabetta 1° si può quindi certamente definire come un trionfo dal punto di vista politico e governativo,ma altrettanto certamente si può definire come una pesante sconfitta quella incassata dal punto di vista della vita privata

Esempio



  



Come usare