Andrea Costa

Materie:Appunti
Categoria:Storia

Voto:

2.5 (2)
Download:44
Data:21.12.2000
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
andrea-costa_1.zip (Dimensione: 2.4 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_andrea-costa.doc     20 Kb



Testo

COSTA ANDREA
Nato e morto ad Imola nel 1851 e nel 1912; uomo politico. Mazziniano, aderente all’Internazionale, fu attratto dalle idee anarchiche di Bakunin, di cui divenne segretario. Arrestato per l’insurrezione di Bologna (1874) e rilasciato dopo il processo (1876), si rifugiò in Francia, dove aderì alle idee del socialismo.
Tornato in Italia, fondò a Milano la "Rivista internazionale del socialismo" (1880) e a Imola il settimanale "Avanti!" (1880); nel 1882 fu eletto al parlamento come primo deputato socialista.
Tra i primi protagonisti della diffusione delle organizzazioni socialiste, con il maturare del movimento vide la sua linea un po’ romantica perdere terreno, pur restando un chiaro punto di riferimento. Incarcerato dopo i disordini del 1898, dal 1908 al 1910 fu vicepresidente della Camera

Esempio



  



Come usare