Concordato di Worms

Materie:Appunti
Categoria:Storia
Download:91
Data:25.10.2000
Numero di pagine:2
Formato di file:.txt (File di testo)
Download   Anteprima
concordato-worms_1.zip (Dimensione: 1.45 Kb)
trucheck.it_concordato-di-worms.txt     2.49 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Storia
Antico insediamento celtico, noto con il nome di
Borbetomagus, nel sec. I divenne capitale dei
Vangioni ( Oppidum Vangionum). Fu poi
capitale dei Burgundi dal 413 al 437, quando
essi furono cacciati dagli Unni. Nel sec. VII
ebbe il primo vescovo, Bertolfo. Sotto i
Merovingi, con il nome di Vormatia, divenne
residenza imperiale e fu sede di numerose diete.
Per due secoli vi rifulse il potere dei vescovi.
Ildibaldo (979-998) fu cancelliere imperiale e
ottenne, per sй e i successori, il titolo comitale;
nel sec. XI Burchard I costruм il duomo e la
scuola vescovile. Molto forti furono le
resistenze dei borghesi che ottennero dagli
imperatori una serie di privilegi, per cui la cittа
si rese libera nel 1519. In quel secolo W. passт
al protestantesimo e ospitт diverse conferenze
su temi religiosi. La decadenza cominciт nel
secolo successivo, con la guerra dei Trent'anni:
in due secoli W. si ridusse da 50.000 a poco
piщ di 6000 abitanti. Ceduta alla Francia col
Trattato di Lunйville (1801), passт
definitivamente all'Assia nel 1816. Il vescovato
fu secolarizzato nel 1802; con successivi
provvedimenti (1822, 1827) la diocesi fu in
gran parte incorporata in quella di Magonza e
per il resto divisa tra quelle di Friburgo,
Rottenburg e Spira. Nuovo sviluppo W. ebbe
nella seconda metа dell'Ottocento, con la
costruzione della ferrovia e del porto sul Reno.
191100 170077
Colloqui di Worms
Tenuti dal 25 novembre 1540 al 18 gennaio
1541, furono un tentativo di mediazione delle
controversie tra cattolici e protestanti,
promosso e diretto dal Granvelle per conto di
Carlo V. Piщ che i risultati concreti, rifiniti
dall'apposita Dieta di Ratisbona, contarono gli
approfondimenti di varie questioni, come quelle
del peccato originale e della "doppia
giustificazione", discussi tra rappresentanti
cattolici, come Eck e Gropper, e protestanti,
come Butzer, Melantone e Capitone.
Concordato di Worms
Accordo stipulato il 23 settembre 1122 tra
l'imperatore Enrico V e il papa Callisto II, con
cui si pose termine alla lotta fra papato e
impero per le investiture: distinguendo tra
investitura episcopale e investitura feudale, si
convenne che la prima, conferita con anello e
pastorale, spettasse esclusivamente al papa o a
un suo rappresentante, mentre la seconda,
conferita con lo scettro, competesse
all'imperatore. In tal modo, la Chiesa otteneva il
riconoscimento della propria totale autonomia
dal potere temporale.
Diete di Worms¶

Esempio



  



Come usare