Il micro processore z80

Materie:Appunti
Categoria:Sistemi

Voto:

2.5 (2)
Download:76
Data:20.04.2005
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
micro-processore-z80_1.zip (Dimensione: 166.95 Kb)
trucheck.it_il-micro-processore-z80.doc     188 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Accenni alla teoria
Il Microprocessore z80 CTC
Lo Zilog z8430 z80 CTC (Counter Timer Circut) è un contatore/ timer programmabile quadruplo ( a 4 canali). Il CTC si distingue per la facilità di interfacciamento Hardware/ Software con lo z80.
Pedinatura e la funzione logica dei pin:
La struttura interna comprende un’ interfaccia con il bus dati dello z80, una logica di controllo interno, una logica di controllo degli interupt e la logica di conteggio/temporizzazione.

I quattro canali, numerati da 0 a 3, sono identici, tranne che per l’assenza nel terzo dell’ uscita esterna di segnalazione fine conteggio e per il reciproco livello di priorità degli interupt che possono generare.La logica di conteggio/ temporizzazione è costituita da 4 canali indipendenti, ciascuno strutturato intorno a un down-counter a 8 bit, affiancato da un registro per la memorizzazione del dato iniziale (costante di tempo), da un divisore della frequenza del clock di sistema (prescaler) e da un registro di controllo il cui contenuto determina il funzionamento del contatore (registro di controllo).
Modi di funzionamento
I possibili modi di funzionamento sono due e sono selezionabili indipendentemente per ciascun canale
Modo Timer. Il canale deconta gli impulsi di clock di sistema , scalati di un fattore di prescaling di 16 o 256, a partire dal valore iniziale impostato; l’ inizio conteggio può avvenire via software o via hardware, se avviene attraverso il primo allora coincide con il fronte di salita del secondo impulso di clock del ciclo macchina successivo al caricamento della costante di tempo, mentre via hardware tramite l’ ingresso CLK/TRG, in questo caso il fronte attivato può essere a scelta quello di salita o di discesa ciò dipende dal tempo necessario ad abilitare il prescaling, che è di circa 210ns. La temporizzazione ha, pertanto, una durata di:
t = T * P * N

periodo di fattore costante di
clock prescaling tempo
La fine del conteggio (contatore che raggiunge lo 0) è segnalata da un impulso alto all’ uscita ZC/TO (Zero Counter/Timer Out) della durata di un ciclo di clock.
Una volta raggiunto lo zero, il successivo impulso di clock ricarica nel contatore la costante di tempo, e il circuito ricomincia.
Modo Counter. In questo modo di funzionamento, il contatore deconta i fronti attivi dell’ingresso CLK/TRG; l’ingresso è asincrono, ma il conteggio avviene sul successivo fronte di salita del clock di sistema.
Anche in questo caso il passaggio per lo zero è segnalato da ZC/TO ed eventualmente dalla generazione di una richiesta di interrupt.

Esempio



  



Come usare