Esercitazione di sistemi

Materie:Altro
Categoria:Sistemi

Voto:

1 (2)
Download:36
Data:27.02.2007
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
esercitazione-sistemi_1.zip (Dimensione: 10.48 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_esercitazione-di-sistemi.doc     71 Kb



Testo

RELAZIONE DI SISTEMI
Traccia:
Date 2 reti net1 e net2, la prima di classe A e di indirizzo 10.x.x.x. e la seconda di classe C di indirizzo 192.168.0.x.
Si intende creare nel net1 2 sottoreti mentre nella net2 3 sottoreti.
Calcolare:
1. La subnet mask necessaria
2. Il range di indirizzi delle sottoreti.
3. Le tabelle di routing degli host delle sottoreti e quella del router, considerando che esso è anche connesso ad una WAN pubblica.
Net1 10.x.x.x.
L’indirizzo Ip in questione è di classe A e quindi la sua sub net mask sarebbe di 255.0.0.0. Siccome però occorre trovare 2 sottoreti quest’ultima cambia.
Net1
22-2=2
Bisogna trovare tutte le possibili combinazioni con 2 caratteri e quindi:
00 nn si prende perché di default
01 prima sottorete
10 seconda sottorete
11 nn si prende perché di broadcasting
1° sottorete
da
00001010.01000000.00000000.00000001 che corrisponde in decimale a 10.64.0.1. indirizzo ip
11111111.11000000.00000000.00000000 che corrisponde in decimale a 255.192.0.0.indirizzo di broadcasting
a
00001010.01111111.11111111.11111110. 10.127.255.254
11111111.11000000.00000000.00000000. 255.192.0.0. la subnet mask è sempre la stessa
2° sottorete
da
00001010.10000000.00000000.00000001 10.128.0.1. indirizzo ip
11111111.11000000.00000000.00000000 255.192.0.0. broadcasting
a
00001010.10111111.11111111.11111110. 10.191.255.254
11111111.11000000.00000000.00000000. 255.192.0.0.
Net2
23-2=6
Bisogna trovare tutte le possibili combinazioni con 3 caratteri e quindi:
000 nn si prende perché di default
001 prima sottorete
010 seconda sottorete
011 terza sottorete
Le altre non le prendiamo perché ci vengono richieste solamente 3 sottoreti
…..
…..
….
1° sottorete
da
11000000.10101000.00000000.00100001 che corrisponde in decimale a 192.168.0.33. indirizzo ip
11111111.11111111.11111111.11000000 che corrisponde in decimale a 255.255.255.224 .indirizzo di
broacasting
a
11001010.10101000.00000000.00111110. 192.168.0.62.
11111111.11111111.11111111.11000000 255.255.255.224. la subnet mask è sempre la stessa
2° sottorete
da
11000000.10101000.00000000.01000001 192.168.0.65 indirizzo ip
11111111.11111111.11111111.11000000 255.255.255.224 broadcasting
a
11000000.10101000.00000000.01011110. 192.168.0.94
11111111.11111111.11111111.11000000 255.255.255.224
3° sottorete
da
11000000.10101000.00000000.01100001 192.168.0.97 indirizzo ip
11111111.11111111.11111111.11000000 255.255.255.224 broadcasting
a
11000000.10101000.00000000.01111110. 192.168.0.126
11111111.11111111.11111111.11000000 255.255.255.224

TABELLE DI ROUTING
10.64.0.1
NETWORK ID
NEXT HOP
INTERFACE
10.64.0.2
10.64.0.2
10.64.0.1
10.128.0.1
10.127.255.254*
10.64.0.1
ALTRO
10.127.255.254
10.64.0.1
10.128.0.1
NETWORK ID
NEXT HOP
INTERFACE
10.128.0.2
10.128.0.2
10.128.0.1
10.64.0.1
10.191.255.254
10.128.0.1
ALTRO
10.191.255.254
10.128.0.1
192.168.0.33
NETWORK ID
NEXT HOP
INTERFACE
10.168.0.34
10.168.0.34
192.168.0.33
10.168.0.65
192.168.0.62
192.168.0.33
ALTRO
192.168.0.62
192.168.0.33
192.168.0.65
NETWORK ID
NEXT HOP
INTERFACE
192.168.0.66
192.168.0.66
192.168.0.65
192.168.0.34
192.168.0.94
192.168.0.65
ALTRO
192.168.0.94
192.168.0.65
192.168.0.97
NETWORK ID
NEXT HOP
INTERFACE
192.168.0.98
192.168.0.98
192.168.0.97
192.168.0.34
192.168.0.126
192.168.0.97
ALTRO
192.168.0.126
192.168.0.97
*Gli indirizzo in rosso sono quelli della getaway del router
TABELLA DI ROUTING DEL ROUTER
NETWORK ID
NEXT HOP
NET1
NET2
NET3
NET4
NET1
NET2
NET3
NET4
ALTRO
**
**Indirizzo di getway del router che può coincidere con quello che gli assegna l’ISP
STRUTTURA DELLA RETE:
ALUNNO: FRATTAIOLI Pietro

Esempio



  



Come usare