Scienze

Risultati 11 - 20 di 369
Filtra per:   Tutti (386)   Appunti (191)   Riassunti (50)   Schede di libri (6)   Tesine (72)   
Ordina per:   Data   Nome ↑   Download   Voto   Dimensione ↑   
Download: 1420Cat: Scienze    Materie: Riassunto    Dim: 16 kb    Pag: 19    Data: 22.05.2009

I risultati e le teorie di Gregor Mendel, però, rimasero pressoché ignorati fino a circa il 1900, allorché Hugo de Vries in Olanda, Carl Correns in Germania ed Erich von Tschermak-Seysenegg in Austria, - i quali riscoprirono simultaneamente i lavori di Gregor Mendel e indipendentemente effettuarono esperimenti simili - giunsero pressoché alle stesse con

Download: 1426Cat: Scienze    Materie: Riassunto    Dim: 6 kb    Pag: 5    Data: 22.05.2009

I primi mulini a vento europei pompavano acqua o facevano girare le macine per triturare i cereali. I mulini a vento furono usati in Olanda per pompare l'acqua dei polder, migliorando il drenaggio, dopo la costruzione delle dighe; a quel tempo i mulini olandesi erano i più grandi esistenti, e divennero e rimasero un simbolo di quel paese. I mulini oland

Download: 364Cat: Scienze    Materie: Riassunto    Dim: 9 kb    Pag: 10    Data: 22.05.2009

CLASSIFICAZIONE ECOLOGICA DEGLI ORGANISMI
Gli ecologi classificano comunemente gli organismi secondo la loro funzione nell'ambiente. Gli autotrofi (cioè "che si nutrono da sé", detti anche produttori), soprattutto le piante verdi, producono il loro nutrimento direttamente da biossido di carbonio, acqua, sali minerali e luce solare, mentre gli eterot

Download: 526Cat: Scienze    Materie: Appunti    Dim: 11 kb    Pag: 12    Data: 22.05.2009

FORMAZIONE E DISTRIBUZIONE
Lo stadio iniziale di formazione del carbone è costituito dalla torba, che e un insieme di materiale organico in decomposizione, e non è considerata ancora una varietà di carbone. Tutti i tipi di torba trattengono facilmente acqua, così che il tenore di umidità nei depositi naturali saturi raggiunge il 75%. L'origine del c

Download: 599Cat: Scienze    Materie: Appunti    Dim: 13 kb    Pag: 15    Data: 22.05.2009

PRINCIPI TEORICI
Il nucleo è la parte centrale, piccola e densa, dell'atomo. E' costituito da uno stretto impacchettamento di protoni, carichi positivamente, e di neutroni, particelle neutre, cioè non cariche. Il nucleo è tenuto insieme da forze nucleari, che differiscono da altre ben note forze, come quelle elettromagnetiche o quelle gravitazionali

Download: 824Cat: Scienze    Materie: Appunti    Dim: 8 kb    Pag: 7    Data: 11.05.2009

Ogni neurone è formato dal corpo cellulare e da due tipi di prolungamenti numerosi dendriti e un assone.
Il corpo cellulare è la cellula vera e propria e contiene il nucleo e gli organi cellulari
I dendriti sono prolungamenti corti e ramificati che ricevono gli impulsi nervosi e li mandano al corpo cellulare
L’assone è un prolungamento lungo

Download: 1155Cat: Scienze    Materie: Riassunto    Dim: 71 kb    Pag: 7    Data: 04.03.2009

Il petrolio a conoscenze antiche soprattutto in medio oriente poi però si diffonde anche in occidente a causa dell’espansionismo arabo. Le fonti terapeutiche di questo liquido si conobbero con molta velocità. All’inizio del XX secolo si riconobbe il petrolio come fonte di energia trasportabile e facilmente utilizzabile e divenne una delle più important

Download: 185Cat: Scienze    Materie: Appunti    Dim: 4 kb    Pag: 3    Data: 16.02.2009

Il doping che non и doping : l'effetto placebo
Si definisce con il termine placebo una sostanza senza proprietа farmacologiche specifiche che (per intenderci si potrebbe trattare di acqua distillata o di zucchero a velo) che viene somministra facendo credere all'assuntore che si tratti di un farmaco. Ciт accade normalmente nel percorso

Download: 334Cat: Scienze    Materie: Tesina    Dim: 292 kb    Pag: 3    Data: 16.02.2009

Download: 103Cat: Scienze    Materie: Appunti    Dim: 13 kb    Pag: 3    Data: 03.02.2009

Le prime suddivisioni risalgono alle civiltà mesopotamiche, le quali dovevano interpretare nelle stelle il tempo utile per scegliere il momento più adatto all’aratura, alla semina e al raccolto.
Le stelle, nei tempi antichi, erano fondamentali soprattutto nella navigazione notturna, dove indicavano ai marinai la via da seguire.
Anche oggi per l’


Come usare