Le macromolecole organiche

Materie:Appunti
Categoria:Scienze Della Natura
Download:247
Data:11.07.2007
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
macromolecole-organiche_1.zip (Dimensione: 4.92 Kb)
trucheck.it_le-macromolecole-organiche.doc     30 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

dalila
2Ee
(APPUNTI)
LE MACROMOLECOLE ORGANICHE
Sono molecole grandi che durante la digestione vengono spezzettate, cioè ridotte nei loro frammenti essenziali per essere assorbite e portare il nutrimento a tutte le cellule del corpo tramite il sangue.
Le principali classi di macromolecole sono gli zuccheri o CARBOIDRATI, i grassi o LIPIDI, le PROTEINE e gli ACIDI NUCLEICI.
SONO COSTITUITE PREVALENTEMENTE DA ATOMI DI CARBONIO.
CARATTERISTICHE DELL’ATOMO DI CARBONIO
Gli atomi di carbonio hanno 4 elettroni spaiati che permette i legami con altri atomi uguali, diversi o con atomi di carbonio.
Le macromolecole biologiche sono una catena più lunga di quella di atomi di carbonio.
CATENA DI ATOMI DI C
SEMPLICE RAMIFICATA CILCLICA

Gli atomi di carbonio
possono formare legami
DOPPI, TRIPLI.
Attaccate a queste catene ai lati ci sono gruppi di atomi caratteristici:
I GRUPPI FUNZIONALI
AMMINICO CARBOSSILE OSSIDRILE SULFUDRILE FOSFATO
( -NH ) ( -COOH ) ( -OH ) ( -SH ) ( -PO4 )
- Aminoacidi - aminoacidi - zuccheri - aminoacidi - acidi nucleici
- basi azotate - acidi grassi - alcool (proteine)
del DNA e
RNA
ELEMENTI CHIMICI CHE COMPONGONO LE MOLECOLE ORANICHE
Gli elementi chimici che compongono le macromolecole sono solamente 6 su 92
C ; H ; O ; N ; ( P ; S ) perché:
1. tendono a formare legami covalenti
2. sono costituiti da atomi piccoli, quindi formano molecole COMPATTE E MOLTO STABILI
3. Si possono legare a 1 o più atomi, e a molecole molto complesse e varie (ad eccezione per H che può formare solo 1 legame
COSTITUISCONO OLTRE IL 99% DELLLA MATERIA VIVENTE.
MONOMERI, DIMERO E POLIMERI
Le macromolecole organiche sono formate da MOLECOLE PI PICCOLE unite tra di loro e
si dividono in:
- MONOMERI: formata da una molecola
- DICAMERO: formata da 2 molecole
- POLIMERO: formata da più di tre molecole
REAZIONE DI CONDENSAZIONE serve per unire 2 monomeri e RICHIEDE E ENERGIA
REAZIONE DI IDROLISI serve per separare un dicamero attraverso dell’acqua, e LIBERA ENERGIA
Queste 2 reazioni avvengono continuamente nel nostro corpo e vengono fornite da particolari sostanze chiamate enzimi.

Esempio