Pedagogia

Risultati 1 - 10 di 147
Filtra per:   Tutti (155)   Appunti (99)   Riassunti (12)   Schede di libri (1)   Tesine (13)   
Ordina per:   Data   Nome ↑   Download   Voto   Dimensione ↑   
Download: 2218Cat: Pedagogia    Materie: Tema    Dim: 6 kb    Pag: 3    Data: 11.01.2010

-la necessità di modificare l'atteggiamento direttivo dell'adulto nei confronti del bambino.
-i principi del metodo montessoriano tesi a garantire lo sviluppo sereno del bambino.

“[…] l’uomo è come l’oggetto lavorato a mano: ognuno è diverso dall’altro, ognuno ha un proprio spirito creatore, che ne fa un’opera d’arte della natura.” (M.Monte

Download: 1011Cat: Pedagogia    Materie: Tema    Dim: 6 kb    Pag: 3    Data: 30.06.2009

Secondo il mio parere,una caratteristica negativa della diffusione dell’informazione nella società contemporanea,riguarda il fatto che non tutte le informazioni che giungono possono essere realmente attendibili.

2. Come scritto in precedenza,la scuola e quindi l’istruzione, costituisce uno dei luoghi privilegiati dell’informazione.
Ma qual

Download: 2060Cat: Pedagogia    Materie: Tema    Dim: 7 kb    Pag: 4    Data: 30.06.2009

secondo natura, in quanto la natura designa l’insieme delle facoltà e delle capacità del
soggetto prima che esse siano state corrotte.
Rousseau scrive:” ciascuno di noi è dunque formato da tre specie di maestri”. Il maestro
deve però lasciare che l’allievo compia da solo le sue esperienze. Questa educazione
vi

Download: 1491Cat: Pedagogia    Materie: Tema    Dim: 5 kb    Pag: 3    Data: 30.06.2009

in diversi processi di insegnamento-apprendimento, anche se il suo utilizzo è molto differenziato:si passa da scuole che dispongono solo di alcuni computer disponibili per gli insegnanti, fino a
scuole con vere e proprie aule informatiche per insegnare,
con appositi proiettori e , accesso a Internet per studenti e docenti.
I mezzi informatic

Download: 810Cat: Pedagogia    Materie: Tema    Dim: 7 kb    Pag: 5    Data: 30.06.2009

J. H. BLOCK, Introduzione al mastery learning. Teoria e pratica in Mastery learning (procedimenti scientifici
di educazione individualizzata), a cura di J. H. BLOCK, Loescher, Torino, 1985

Affronta, attraverso l'esemplificazione proposta da J. H. Block, il tema di una didattica calibrata sulle capacità di apprendimento dei singoli alunni.

Download: 594Cat: Pedagogia    Materie: Appunti    Dim: 13 kb    Pag: 6    Data: 10.09.2008

“La psiche non è altro che il riflesso delle condizioni materiali, le quali possono essere modificate e trasformate in prospettiva di un fine concreto.”
Inoltre accetta l’ipotesi che la struttura base dei processi psichici sia caratterizzata dalla sequenza stimolo-reazione, ma in merito a processi psichici superiori (il livello delle funzioni

Download: 1734Cat: Pedagogia    Materie: Tesina    Dim: 507 kb    Pag: 19    Data: 26.06.2008

La definizione del concetto di disadattamento nel quadro di un’analisi delle diverse condizioni di disagio risulta complessa.
Innanzitutto il concetto di disadattamento non può essere considerato come un giudizio di valore assoluto, in quanto, poiché una persona vive in diversi ambienti, il suo adattamento può essere più o meno elevato a seconda di

Download: 1724Cat: Pedagogia    Materie: Riassunto    Dim: 8 kb    Pag: 6    Data: 06.06.2008

Le città diventano attivi centri mercantili e amministrativi.
La classe dirigente ha un carattere multietnico: è cittadino soltanto chi appartiene alla loro cerchia, anche se straniero.
Il primato culturale passa da Atene, alle grandi città ellenistiche.

EDUCAZIONE ELLENISTICA

Nel mondo antico, e quindi in età ellenistica, prev

Download: 1128Cat: Pedagogia    Materie: Tesina    Dim: 9 kb    Pag: 7    Data: 03.06.2008

La Polis si caratterizza per l’articolarsi di due forme di Stato: quella dello Stato guerriero tipica di Sparta, e quella dello Stato secondo il diritto che rappresenta Atene: ad entrambe le forme corrisponde un modello educativo.
La città – Stato di Sparta si sviluppa nel VIII secolo a.C. nella parte sud orientale del Peloponneso, attua principalm

Download: 571Cat: Pedagogia    Materie: Tesina    Dim: 6 kb    Pag: 3    Data: 20.03.2008

Egli parla di un'educazione individuale condotta con un metodo chiamato "educazione naturale", in base alla quale occorre formare prima l'uomo e poi il cittadino. Rosseau riteneva che l'essere umano è costituzionalmente buono e solo quando si integra nella società si corrompe, l'educazione deve tendere alla costruzione dell'unità personale, fatta di in


Come usare