Letteratura Italiana

Risultati 11 - 20 di 351
Filtra per:   Tutti (366)   Appunti (166)   Riassunti (56)   Schede di libri (45)   Tesine (26)   
Ordina per:   Data   Nome ↑   Download   Voto   Dimensione ↑   
Download: 770Cat: Letteratura Italiana    Materie: Appunti    Dim: 8 kb    Pag: 3    Data: 04.01.2010

Tra i condannati alla stessa punizione c’è un’ ulteriore distinzione. Alcuni di questi infatti volavano più in alto, perfettamente in fila uno dietro l’altro; ben presto il poeta noterà l’importanza che questi avevano ricoperto quando erano ancora in vita: Elena, la causa scatenante della guerra tra Greci e Troiani, Paride, l’uomo che non capì l’errore

Download: 3532Cat: Letteratura Italiana    Materie: Riassunto    Dim: 14 kb    Pag: 11    Data: 21.12.2009

LA SITUAZIONE POLITICA NELL’ITALIA DEL 200-300
Il panorama politico dell’Italia vede una differenza netta tra il Centro-Nord e Sud.
Nell’area settentrionale e centrale c’erano i comuni, nell’Italia meridionale forme monarchiche (prima regno normanno,poi svevi e infine la dinastia angioina a Napoli e poi quella Aragonese in Sicilia). Nel Sud il s

Download: 597Cat: Letteratura Italiana    Materie: Appunti    Dim: 9 kb    Pag: 7    Data: 14.12.2009

In questi suoi viaggi tentava di allontanarsi da Ferrara, però il fascino cortigiano lo turbava. Tornò a Ferrara durante le terze nozze del Duca Alfonso. La corte non si accorse del suo ritorno e lui si lasciò andare ad un’invettiva pubblica: cominciò a straparlare e il Duca lo rinchiuse in manicomio. Nell’ospedale venne trattato come un carcerato e non

Download: 2246Cat: Letteratura Italiana    Materie: Appunti    Dim: 11 kb    Pag: 10    Data: 14.12.2009

Il sistema feudale era un mondo agricolo,militare e verticale (fortemente gerarchizzato). Il comune è un mondo cittadino,mercantile e orizzontale (tutti i cittadini partecipano al governo). Nel comune contano i mestieri ed emergono i borghesi. L’età comunale ha un’economia viva e attiva → intensa attività di scambio; il mondo feudale produce solo per sé

Download: 3189Cat: Letteratura Italiana    Materie: Appunti    Dim: 4 kb    Pag: 2    Data: 07.12.2009

e no ‘lle po’ apressare om che sia vile;
ancor ve dirò c’ha maggior vertute:
null’om po’ mal pensar fin che la vede

PARAFRASI

Io voglio lodare la mia donna in modo veritiero
paragonandola ad una rosa e ad un giglio;
appare più splendente della stella Venere
e le paragono ciò che c’è nel cielo di più bello.~~~~

Download: 2089Cat: Letteratura Italiana    Materie: Scheda libro    Dim: 4 kb    Pag: 2    Data: 07.12.2009

quanto lo ciel de la terra è maggio.
A simil di natura ben non tarda.

PARAFRASI

La bellezza di una donna e del cuore sapiente
E una schiera di nobili cavalieri in armi;
canti d’uccelli e discorsi amorosi;
nobili navi con grandi vele che navigano rapidamente sul mare;

aria serena all’apparir dell’alba
e la b

Download: 1348Cat: Letteratura Italiana    Materie: Appunti    Dim: 5 kb    Pag: 2    Data: 27.11.2009

Il cosmopolitismo è una caratteristica del regno svevo. La Sicilia, infatti, si incrociano la cultura occidentale e orientale. Di parla sia il latino, sia l’arabo, il greco al il volgare siciliano.
Dove? Presso la corte siciliana dell’imperatore Federico II di Svevia.
Lingua? Parlano un siciliano colto, una sorta di italiano volgare

Download: 2497Cat: Letteratura Italiana    Materie: Riassunto    Dim: 10 kb    Pag: 6    Data: 13.10.2009

DALL’IMPERO ROMANO AL SACRO ROMANO IMPERO
Si fa coincidere l’inizio del Medioevo nel 476 d.C ovvero la caduta dell’impero romano d’Occidente.
Anche se già nei secoli precedenti la disgregazione politica,sociale,economica stava per prendere piede specie nel V sec con le invasioni germaniche.
In questo modo nascono dei territori romano-barbari

Download: 784Cat: Letteratura Italiana    Materie: Appunti    Dim: 5 kb    Pag: 3    Data: 01.10.2009

• Romanzo della dell’individualismo, perché il protagonista a dare , pur di arricchirsi, arriva pure a escludersi dalla vita e a rinunciare agli affetti per la ricchezza, sforzandosi di convincersi che i sacrifici sono il prezzo da pagare per diventare diversi da un ;
• Romanzo dell’, perché Gesualdo rappresenta l’uomo dinamico ed intraprendente ch

Download: 1492Cat: Letteratura Italiana    Materie: Riassunto    Dim: 10 kb    Pag: 4    Data: 30.09.2009

Andreuccio ci viene presentato come un mercante di cavalli, ma soprattutto come un ingenuo provinciale che, per la prima volta, lascia Perugia per andare in un'importante città di porto e di mercato come Napoli, dove si dimostra subito inesperto e imprudente.

•• Prima avventura: la siciliana
Poi viene presentata una bellissima prostituta s


Come usare