Principessa Lurentina - Bianca Pitzorno

Materie:Scheda libro
Categoria:Italiano

Voto:

2.5 (2)
Download:497
Data:22.11.2007
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
principessa-lurentina-bianca-pitzorno_1.zip (Dimensione: 4.8 Kb)
trucheck.it_principessa-lurentina--bianca-pitzorno.doc     27.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

SCHEDA BIBLIOGRAFICA
TITOLO: Principessa Lurentina
AUTORE: Bianca Pitzorno
EDITORE: Mondadori
GENERE (GIALLO,FANTASTICO,AVVENTURA): romanzo
PERSONAGGI (PROTAGONISTA,ALTRI PERSONAGGI): Barbara: è la
protagonista ed ha 13 anni,è una ragazza sensibile, che non vuole separarsi dalla
sua vita perfetta; Marcella: è la mamma di Barbara,vuole bene a sua figlia ma non
sempre la capisce; Alessio: è il papa di Barbara,e l’ex marito di Marcella,lui cerca in
qualche modo di far star bene la figlia che non vive più con lui; Lorenzo: è il
secondo marito di Marcella,quindi il nuovo padre di Barbara,che non lo vede di
buon occhio; Laurentina: è la nuova arrivata,la sorellina di Barbara,una bimba che
viene viziata da tutti; Liselotte: è la baby-sitter,vive insieme alla famiglia e diventa
una buona amica per Barbara; Valentina e Vittoria: sono le amiche del cuore di
Barbara,nella loro scuola le chiamavano “le inseparabili”.
AMBIENTE (CITTA’,VILLAGGIO,CAMPAGNA): Milano e provincia
TEMPO: presente
TRAMA:
Barbara è una ragazza come tante,ma a 13 anni si trova davanti una storia
difficile. La sua vita diventa un disastro: il secondo matrimonio di sua madre l’ha
costretta a trasferirsi a Milano,abbandonando Dorgo,la sua cittadina che l’ha “vista”
crescere. E’ obbligata quindi,a lasciare la sua scuola,le sue insegnanti,e soprattutto
le sue amicizie. Tutto sembra andare male,infatti la situazione peggiora di giorno in
giorno. Lei,la brillante scolara modello,diventa presto una qualunque studiosa da
sufficiente,il suo fisico agile e scattante,diventa goffo e incapace. Lei desidera
contrapporsi a sua madre,scappare,tornare a casa,dai nonni, dalle sue amiche,dal
suo vero papà; ma il destino complica le cose: arriva in famiglia Laurentina, la
piccola che viene viziata da tutti,e attira tutte le attenzioni. Barbara poi si trova di
fronte ad un grave incidente: sua madre con il marito,rimangono uccisi in un
incidente aereo. I rimorsi e i sensi di colpa non le danno tregua: sua madre era
morta e lei non le aveva chiesto scusa per le sue scenate. Barbara torna a vivere
con il padre e tutto pian piano sembra concludersi bene,finche un giorno una
telefonata…
GIUDIZIO PERSONALE:
Il romanzo mi è sembrato curioso,perché non avevo mai letto una storia simile. La
lettura è stata facile e comprensibile; mi son piaciuti di più i capitoli in cui la
protagonista cercava di non pensare alla sua situazione,ma ne coglieva i lati
migliori. Liselotte è stato il personaggio che mi è piaciuto di più: anche
Barbara,come me,si meraviglia di questa ragazza,dei suoi modi educati,anche se
sotto la supervisione eccessiva della madre. La conclusione del libro non era per
niente scontata,non me la sarei aspettata così perfetta.

Esempio



  



Come usare