Pascoli

Materie:Riassunto
Categoria:Italiano

Voto:

2 (2)
Download:113
Data:11.01.2007
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
pascoli_6.zip (Dimensione: 5.63 Kb)
trucheck.it_pascoli.doc     30 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

VITA
Nasce nel 1855 a San Mauro di Romagna, 4 di 8 figli. Il 10 Agosto del 1867 il padre viene assassinato e la tragedia incide in modo determinante sulla formazione e sulla vita del poeta. Alla difficoltà economiche si aggiunge la morte della sorella e della madre. Studia a Urbino, Rimini, Firenze e lettere a Bologna, ma si appassiona a idee anarchico-socialisteggianti sviluppate in comizi, manifestazionipolitiche, che gli costarono anche alcuni mesi di carcere, per sovversione e oltraggio alla forza pubblica. Uscito di prigione riprese gli studi e si laureò nell’82 e insegnò a Matera, Massa e Livorno dove chiamò a vivere le sorelle Ida e Mariù per ricostruire almeno per quel che poteva il “nido” familiare. Nel 92 vinse il concorso di poesia latina di Amsterdam, ottenne cattedra a Messina poi Pisa e Bologna dove morì nel 1912.
IDEOLOGIA
Nido. L’uccisione del padre e il legame morboso con la famiglia, vissuta come rifugio dal male del mondo, sono 2 elementi fondamentali per comprendere l’ideologia del pascoli e interpretare alcuni simboli della sua poesia. Al centro del suo simbolismo c’è il legame nido-casa-culla. Il nido, racchiuso e tondo, delimita lo spazio interno e offre protezione e sicurezza in contrapposizione allo spazio e sterno, esposto alle aggressioni, alla violenza e al male.
Il nido rappresenta la famiglia e l’infanzia prima dell’uccisione del padre, la casa

Esempio



  



Come usare