malcolm x

Materie:Tema
Categoria:Italiano

Voto:

1 (2)
Download:135
Data:29.12.2005
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
malcolm_1.zip (Dimensione: 3.73 Kb)
trucheck.it_malcolm-x.doc     26 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo


La negritudine è l’insieme dei valori culturali e spirituali della civiltà nero africana e la conoscenza che i neri hanno della dignità di questi valori.
Era espressa l’esigenza di recuperare l’identità africana soffocata dal colonialismo.
Infatti, Malcolm Little, poi rinominato Malcolm X, combatté per tutta la vita per cercare di far affermare questi ideali. Egli era teorizzatore della violenza al fine di lottare per raggiungere la parità dei diritti tra i neri e i bianchi. Affermava di essere favorevole alla violenza se non violenza significava continuare a rimandare la soluzione dei problemi neri americani solo per evitare la violenza; è favorevole alla violenza se era necessaria per far si che i neri acquistino i loro diritti umani.
Credo che Malcolm X sia una delle figure più importanti prodotte dall’America nera durante il XX secolo. Questo perché nei suoi brevi 39 anni di vita divenne il simbolo dell’America nera urbana, della sua cultura, la sua politica, la sua militanza, la sua indignanza contro il razzismo strutturale della società e negli ultimi anni della sua vita ebbe una visione più efficace di qualunque altra.
È anche vero che ci sono state altre figure in quel periodo per la lotta ai diritti dei neri, ma egli fa un’azione più efficace incentrata non solo sulla predicazione ma anche sull’azione.
Una cosa è certa: se oggi molte persone di colore occupano cariche politiche importanti e hanno un ruolo rilevante nella società americana, ebbene gran parte dei meriti vanno attribuiti alla sua battaglia politica.
La persecuzione dei neri possiamo dire che abbia origini antichissime; è iniziata con l’arrivo di Colombo nel 1492, da lì sono stati fatti grandissimi graduali miglioramenti fino ad arrivare alla parità dei diritti. In un certo senso però questa va avanti ancora oggi. Pagine e pagine sono state scritte per trattare il drammatico problema sociale del razzismo, quanti fiumi di inchiostro versati su giornali per raccontare questi tristi episodi. Non è vero che il razzismo è scomparso, è ancora vivo, vivissimo direi, mantenuto in ottima salute dalla stupidità dell’uomo, più prolifera dell’edera del mese di maggio, con radici profondissime da estirpare.
Quindi credo che Malcolm X possa anche essere un insegnamento di vita rapportato alla società attuale, poiché ci insegna a lottare fino infondo per affermare le proprie idee, a non mollare mai, fino a quando è stato raggiunto lo scopo prefissato: lui per questo ha sacrificato la sua vita.
I neri, appunto, con la negritudine cercavano di far capire l’importanza della loro cultura, che non erano assolutamente inferiori.
Anche se sono bianca, non sono afroamericana, sono una persona che sogna un mondo giusto, in cui la discriminazione sia banditae per questo riesco a capire l’importanza dei grandi aspetti che questo uomo ha donato alla civiltà.

Esempio



  



Come usare