Le attività sportive

Materie:Tema
Categoria:Italiano

Voto:

1.5 (2)
Download:76
Data:21.03.2007
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
attivit-portive_1.zip (Dimensione: 3.1 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_le-attivit+     21.5 Kb



Testo

Lucini Cristiano

Lo sport in Italia

In Italia lo sport è molto praticato e i giovani ne praticano almeno uno.
Lo sport serve molto perché ti tiene in forma e allenato.
Guardando una tabella trovata su un libro che parla d’attività sportive ho scoperto le differenze tra il 1974 e il 1990 e ho notato che nel 1974 come sport stavano al primo posto la caccia e il calcio mentre nel 1990 il calcio è passato primo, al secondo posto la ginnastica seguite da tennis e nuoto, mentre la caccia ha perso molto.
Per me ai nostri giorni il calcio è rimasto invariato e sono saliti pallavolo e pallacanestro.
A mio parere gli sport sono tutti sani ed educativi se rispetti le regole.
Lo svantaggio di noi giovani è che non possiamo fare tutti gli sport contemporaneamente e alla fine tenere il migliore.
È sempre bello praticare uno sport e cosi avere più amici.
Ritengo che gli sport più educativi siano: la pesca, la ginnastica e alcuni sport invernali.
Altrettanto belli i giochi di squadra come il tennis, il calcio e la pallavolo. Il nuoto e la caccia, invece, mi piacciono meno perché non sono praticabili in squadre.
Uno sport è bello e divertente se ti impegni al massimo.
Io praticavo il calcio perché mi da soddisfazione, ma ora ho deciso di cambiare per sostituirlo con la palestra o il ciclismo, due cose che ho sempre apprezzato.
Nel calcio c’è una cosa che non mi piace vedere, vale a dire quando uno sbaglia e le persone della sua squadra lo criticano, perché è sbagliando che uno impara.
In conclusione posso dire che lo sport serve, ma non importa perdere o vincere perché l’unica cosa importante è giocare e divertirsi.

Esempio



  



Come usare