La prostituzione

Materie:Tema
Categoria:Italiano

Voto:

1 (2)
Download:407
Data:04.03.2009
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
prostituzione_2.zip (Dimensione: 2.94 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_la-prostituzione.doc     10 Kb



Testo

il termine ''prostituta'' spesso,viene utilizzato x delineare una figura di donna superficiale,senza pudore e piena di aggressivita..da molti viene delineata come la ragazza ''passeggiatrice'' e si ha una conclusione scontata a suo riguardo.ma nessuno si sofferma sui motivi x il quale essa spreca la sua vita e soprattutto il suo corpo o chi al suo posto decide x lei.dacia maraini,nota scrittrice italiana,nel corriere della sera pubblica il suo pensiero e mette a fuoco 2 importanti problemi.la violenza e la prostituzione.per esporre l'argomento ci propone un episodio di cronaca.a roma,in una metropoitana,una ragazza viene uccisa da una prostituta rumena,probabilmente a causa di un diverbio,infilandole nell'occhio la punta di un ombrello.un gesto molto violento e pieno di ira.la scrittrice pensa che nn venga mai data troppa importanza a queste problematiche spesso accantonate.inoltre la domanda che la srittrice si pone e perche qste ragazze vengono portate in italia e soprattutto ki le porta qui e ne approfitta.secondo le statistiche dell'onu infatti,il numero delle prostitute portate in italia aumenta sempre piu.esse sono emarginate dalla societа,considerate diverse e sicuramente dai propri ''padraoni'' gli viene negata qualsiasi forma di cultura e vengono trattate come schiave..io penso ke la loro violenza la loro ira,come nel caso di cronaca citato, non e giustificabile ma puo essere compresa dal fatto ke vivono completamente senza amore e rispetto..il che fa scaturire in loro un profondo senso di insoddisfazione e annulamento.perdipiщ l'unica cosa ke ricevono dal resto del mondo e sfruttamento e violenza.in alcuni film vengono rappresentate delle prostitute e mi rendo conto di quanto questa realtа sia lontana da i nostri pensieri ma и allo stesso tempo cosi dura e dificile tanto da poter essere aggiunta ai gravi problemi della societa.non immagino pensare a come vengono trattate e chissa quante povere ragazze sognando di avere un futuro migliore in un paese ricco cm l'italia si sono fatte abindolare da quelli ke noi in modo dialettale chiamiamo ''maniacci''ke portano queste ragazze sulla strada della prstituzione.sicuramente ci sn ragazze ke vorrebbero uscire da questo giro ma non possono in quanto ricattate e malmenate.a volte ho ascoltato in tv delle interviste dove raccontano come alcune serate diventano davvero un incubo perche non sanno chi и la persona ke bussa alla porta o che si affianka cn la macchina..infatti a volte sn state anke picchiate.raccontano che loro non provano gusto a fare quella vita,ne hanno gia avuta una piena di sofferenze, sn venute in italia x cercare di migliorarla ma nn e stato cosi.scappano dalle guerre,dalla miseria x poi trovarsi in una realta ankor piu misera.in questi casi la prostituzione и pura violenza.inoltre penso ke in itlaia vi sia una grande insicurezza urbana.si puo notare da una serie di disordini ke nella nostra societa ci sono a partire dagli atti piu calmorosi di vandalismo sino ad arrivare alla prostituzione..se lo sfruttamento della prostituzione и illegale,secondo il mio pensiero,forse ignenuo,credo nn sia difficile giungere sui luoghi dove la prostituzione viene attuata e portando in caserma le prostitute kiedere ki le costringe a fare quella vita.seondo me lo sfruttamento della prostituzione и un reato.le pene da scontare dovrebbero essere durissime soprattutto se la prostituzione e imposta cn violenza e cn ricatti a danno dei minori.sicuramente se fossimo vissuti nell'800 queste persone sarebbero state condannate alla pena di morte sicuramente ingiusta perche bisogna rieducare queste persone e nn ucciderle..ma viviamo nel 2000 e tt sembra essere concesso..la cosa che mi stupisce di piu e il ruolo dell'.uomo.la societа nel suo insieme и responsabile di questo fenomeno;sono responsabili gli uomini che cn la loro richiesta stimolano il mercato.perche e un vero e proprio mercato si vende e si compra sesso come merce.SI E SENTITO PARALRE ANKE DI PERSONAGGI NOTI NELLA TV,SPOSATI E CN FIGLI CHE IN MANIERA SQUALLIDA SI sn CONCESSi A QUESTE DONNE PAGANDOLE.NON CREDO KE AL DI LA DI QUELLE DONNE NN AVREBBE POTUTO OTTENERE CIO KE QST DONNE GLI HANNO DATO.e porpio vera la citazione di marco lombardo..l'anima umane nasce ingenua e con una predisposizione verso il piacere..e qsti atti lo domostrano..
FORTUNAAMENTE CI SONO DEI SACERDOTI E DELLE ASSOCIAZIONI KE AIUTANO AD USCIRE DAL MONDO NDELLA PROSTITUZIONE QUESTE POVERE DONNE SFRUTTATE E SPESSO TRATTATE COME ANIMALI.

Esempio



  



Come usare