L'espressionismo

Materie:Appunti
Categoria:Italiano

Voto:

2.5 (2)
Download:221
Data:17.04.2007
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
espressionismo_6.zip (Dimensione: 2.83 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_l-espressionismo.doc     20.5 Kb



Testo

ESPRESSIONISMO
Si caratterizza per una nuova visione della realtà; è la tendenza a presentare la realtà come angosciosa. Quindi mira ad esprimere il senso d’angoscia, di disagio, d’alienazione tipico di questi 20 anni del 1900.
Questo modo di concepire la realtà influenza molto anche autori non impressionisti.
Il termine “espressionismo” nasce a partire dalla pittura e nasce in opposizione a “impressionismo”. Nell’espressionismo l’arte non deve più rappresentare la realtà, ma deve esprimere un sentimento.

- L’arte non deve più rispettare le proporzioni tra gli oggetti, può stravolgere le gerarchie abituali, dando risalto ed amplificando degli elementi minuscoli.

Alcune tendenze espressionistiche sono riscontrabili in Kafka.
Altra caratteristica ricorrente in questo movimento artistico è la rappresentazione del volto umano, quasi come una maschera (Pirandello).

L’espressionismo come avanguardia si colloca in Germania ed in Austria, ma influenzerà anche scrittori italiani.

Questa concezione della realtà e dell’arte si riflette anche sullo STILE. Non c’è un’idea d’ordine e quindi la sintassi diventa PARATATTICA, spezzata, con periodi brevi e accostati.
A livello lessicale si abbandona il lessico aulico, tradizionale, per passare ad un lessico più innovativo.

Esempio



  



Come usare