Ivanhoe

Materie:Scheda libro
Categoria:Italiano

Voto:

1 (2)
Download:639
Data:29.10.2009
Numero di pagine:7
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
ivanhoe_14.zip (Dimensione: 7.59 Kb)
trucheck.it_ivanhoe.doc     34.28 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

“Ivanhoe” di Walter Scott

Il libro “Ivanhoe” di Walter Scott и stato pubblicato nl 1820 e narra la storia di Wilfred d’Ivanhoe, figlio diseredato di Cedric il sassone. Il genere dl libro и storico- fantastico, xkй ambientato in un contesto storico e sn presenti anke personaggi realmente esistiti, nl stesso tempo, la storia narrata и sl verosimile, non и realmente accaduta. La fabula e l’intreccio non coincidono.
Fabula: Wilfred d’Ivanhoe, figlio di Cedric, и un giovane sassone ripudiato dal padre ke vuole impedirgli di sposare la figliastra Rowena la quale,promessa sposa al nobile di sangue reale Athelstane, potrebbe riportare sul trono la dinastia sassone. Cosм Ivanhoe partecipa alla terza crociata a fianco di Riccardo Cuor di Leone e, al ritorno, riconquista l’onore combattendo contro il principe Giovanni, fratello di Riccardo realizzando il suo sogno di sposare Rowena.

Intreccio: Wilfred d’Ivanhoe и figlio di Cedric, nobile sassone ostile ai Normanni, ripudiato a causa dl suo amore x Rowena,promessa in sposa da Cedric al nobile di sangue reale Athelstane. Ivanhoe и partito x la 3a crociata al seguito di Riccardo Cuor di Leone, in assenza dl quale il fratello Giovanni Senzaterra tenta di usurparne il trono. Ivanhoe al suo ritorno si presenta in casa dl padre sotto le false spoglie di un pellegrino e partecipa al torneo di Ashby, nl quale batte tt i cavalieri dl principe Giovanni. Rimasto ferito и curato da Rebecca, bellissima fanciulla ebrea. In seguito Rebecca cn suo padre Isaac, Ivanhoe, Cedric e Rowena, sn fatti prigionieri da cavalieri normanni e rinchiusi nl castello dl tiranno Reginaldo Front-de-Boeuf. Saranno liberati tutti, tranne Rebecca, dopo una lunga battaglia combattuta dal Cavaliere Nero e da una banda di fuorilegge guidata da Robin Hood. L’ebrea, dl quale il templare Brian-de-Bois-Guilbert и innamorato, accusata di stregoneria e condannata al rogo, verrа poi salvata da Ivanhoe, ke combatte contro il templare e lo uccide. Riccardo intanto avvia l’unione tra Sassoni e Normanni. Alla conclusione Ivanhoe sposa la bellissima Rowena e Rebecca, che ha sempre amato Ivanhoe, decide di lasciare l'Inghilterra con suo padre.
Il punto di vista и a focalizzazione zero e il narratore и esterno e onnisciente, quindi i personaggi sono presentati in modo diretto dallo stesso narratore che interviene anche per dare spiegazioni sugli avvenimenti e interviene spesso nel racconto.
Questo si svolge al tempo del regno di Riccardo Cuor di Leone e delle Crociate intorno all’anno 1194; in alcune parti del romanzo sono presenti dei brevi flashback, introdotti ad esempio da frasi come: “ il nostro racconto deve ora tornare indietro di qualche pagina…”. Sn anke nominati avvenimenti storici cm: il regno di Stefano, di Edoardo III; la battaglia di Hastings; la battaglia contro i Saraceni per la riconquista del Santo Sepolcro; il giorno dell’Holy Standard svoltosi 30 anni prima; l’epidemia in Inghilterra; la prigionia di Re Riccardo Cuor di Leone; l’usurpazione del trono da parte di Giovanni; la liberazione di Riccardo; le guerre in Terrasanta; il convegno di York, nel quale si dovevano prendere tutte le decisioni per incoronare il principe Giovanni.
Per quanto riguarda i luoghi ve ne sono numerosi e lo stesso romanzo и ambientato in vari luoghi dell’Inghilterra, tra i quali ci sn: le colline tra Sheffield e la cittadina di Doncaster; West Riding nl Yorkshire; il priorato di Brinxworth; l’eremo di Copmanhurst; Rotherwood, ke и l’abitazione di Cedric; la cittа di Sheffield; Ashby-de-la-Zuoche e il suo castello, nl contea di Leicester, luogo dl torneo; la cittа di Leicester; Erica, vicino ad Ashby; foreste di Needwood e Charnwood; Torquilstone, castello di Front-de-Boeuf; comunitа templare di Templestowe; il castello di Coningsburgh.
I luoghi piщ descritti, nel racconto, sia esterni che interni, sono: la casa di Cedric, la foresta e il luogo del torneo. L’ambientazione di questo romanzo si puт dire realistica.
X capire il periodo in cui и ambientato il romanzo si puт fare riferimento anke ai personaggi storici, cm pure alle categorie in cui era diviso il popolo, realmente esistenti all'epoca, sn citati infatti i nobili; il re d’Inghilterra Riccardo III detto Cuor di Leone, prigioniero nl 1192 di Enrico VI ke lo liberт nl 1194 su riscatto; Enrico II; franklin, piccoli proprietari terrieri; Guglielmo, duca di Normandia; i normanni; gli anglosassoni; Guglielmo II; cavalieri; servitori; laici; monaci; scudieri; aiutanti; damigelle; Hereward; Robert de Beaumont conte di Leicester; sir Thomas Multon di Gilsland, di origine sassone cm sir Edwin Turneham; sir Foulk Doilly; il principe Giovanni d’Angiт detto anke Senza Terra, futuro re d’Inghilterra fratello di Riccardo III; Filippo II re di Francia nemico di Riccardo III; Arturo duca di Britannia, figlio di Goffredo Plantageneto, fratello maggiore di Giovanni; araldi; palafrenieri; scudieri; paggi; postulanti; menestrelli; giocolieri; trombettieri; attendenti; briganti; ciambellani; (sono solo nominati: Guglielmo il Conquistatore,Guglielmo Rufo e re Alfredo; il sultano Saladino; re Harold e suo fratello Tosti).
Per quanto riguarda i personaggi “fantastici”, o che potrebbero anche essere realmente esistiti, i piщ importanti che agiscono nel racconto sono:
il cavaliere Wilfred d’Ivanhoe, protagonista del racconto, servitore di Re Riccardo, и un giovane di 25 anni con i lineamenti bruciati dal sole e corti capelli biondi, и figlio di Cedric, un sassone ostile ai normanni, partecipa al torneo presentandosi con il nome di cavaliere Diseredato e vince. Cavaliere molto rispettoso nei confronti delle persone che lo stimano e che lo considerano un uomo coraggioso; и la guida del priore e dei suoi compagni per Rotherwood, infatti a loro si presenta come un palmiere, pellegrino di ritorno dalla Terrasanta che poi si rivelerа essere Ivanhoe; il priore Aymer dell’abbazia di Jorvaulx, ecclesiastico d’alto rango appartenente ad un’importante famiglia normanna, и un uomo generoso, un esperto cavaliere, amante della caccia e, nonostante sia un ecclesiastico, non disdegna il lusso; Cedric il sassone, padrone di Gurth e di Wamba, и un franklin,: si avvicina ai sessant’anni, di statura media con spalle larghe, braccia lunghe, robusto, viso largo, occhi grandi e azzurri, capelli biondi lunghi fino alle spalle; и orgoglioso e geloso, pronto, schietto fiero e deciso, spesso anche collerico e impulsivo. Lady Rowena di Hargottstandstede и sassone, non troppo alta, carnagione chiara, occhi azzurri e capelli tra il castano e il biondo con riccioli che cadono sulle spalle; и un po’ altezzosa, di nascita aristocratica, al torneo и incoronata regina dell’amore e della bellezza da Ivanhoe; Gurth, schiavo di Cedric e figlio di Beowulph, ha un aspetto selvaggio e rustico cn i capelli rossicci folti, ha un’espressione triste, il suo sguardo esprime depressione. Fa il porcaro, qndi indossa abiti molto semplici, al torneo fa da scudiero o aiutante al cavaliere Diseredato; Wamba и il giullare di Cedric il Sassone. Figlio di Scimunito, a sua volta figlio di Testadirapa, figlio di un consigliere di contea, и piщ giovane di 10 anni rispetto a Gurth, dai vestiti ke indossa, migliori rispetto a ql di Gurth, compreso il berretto cn i campanelli, dall’espressione furba e bizzarra e dalla sua incapacitа di stare fermo si evidenzia la sua attivitа, irrequieto e curioso, anche a cavallo continua a muoversi, finchй qst nn si ribella; il comandante dl’ordine dei templari Brian-de-Bois-Guilbert, normanno oltre la 40ina, robusto, forte, alto e muscoloso, fisico atletico,baffi, occhi scuri, nn appartiene a nessuno dei 4 ordini monastici regolari, indossa un’armatura difensiva; la sua espressione incute timore, и il piщ coraggioso dl suo ordine, ma и troppo orgoglioso, arrogante, crudele e lussurioso. L’ebreo Isaac di York ha lineamenti sottili, occhi neri, fronte alta e rugosa, barba e capelli lunghi e grigi; Rebecca sua figlia: и molto bella, piщ di tt le ragazze d’Inghilterra, carnagione bruna, capelli che scendono in riccioli, и intelligente ed educata. Sia lei che suo padre vengono trattati cm inferiori dalla nobiltа perchй sn ebrei e a ql’epoca il popolo ebraico era considerato appunto una razza inferiore alle altre, gli ebrei erano usati solo perchй, essendo ricchi, potevano prestare ai nobili molti soldi che poi, spesso, nn venivano nemmeno resi. Il Cavaliere Nero, all’inizio soprannominato Fannullone Nero, si rivelerа poi essere Riccardo Cuor di Leone tornato in Inghilterra dopo la sua prigionia; ha capelli biondi, nobili lineamenti, occhi azzurri e baffi scuri ed una corporatura robusta, alto. L’arciere Robert Locksley, detto “Spezzaramo”, si rivelerа essere Robin Hood dl foresta di Sherwood, partecipa alla liberazione dei prigionieri nl castello di Front-de-Boeuf; il chierico di Copmanhurst, addeto alla cappella di San Dustano, и Frate Tuck il confessore della banda di Robin Hood, qualche volta lo chiamano Frate Jack.
Altri personaggi presenti nel romanzo sono: Athelstane di Coningsburgh, parente e alleato di Cedric; Reginaldo Front-de-Boeuf, un uomo alto e massiccio, il suo aspetto и feroce e incute paura, и anche uno dei cinque sfidanti al torneo oltre a Brian-de-Bois-Guilbert; Filippo de Malvoisin; Hugo de Grantmasnie, un barone del luogo; Ralph de Vipont, cavaliere di San Giovanni di Gerusalemme; Maurice de Bracy и il cavaliere a capo di una banda di condottieri, cioи mercenari ed и normanno; Waldemar Fitzurse, vecchio seguace e consigliere politico del principe Giovanni;
Le comparse sono: il cantiniere Dennis; Hamet e Abdalla; Hugo; il coppiere Oswald; gli schiavi Saraceni di Bois-Guilbert; Hunderbert, il maggiordomo di Cedric; Elgitha, una delle dame di compagnia di Rowena; Hubert, il guardacaccia di Filippo di Malvoisin, vincitore della gara di tiro con l’arco; frate Ambrose; Zareth, parente di Isaac и un mendicante della sua tribщ; il ricco ebreo Kirjath Jairam di Lombardia, Joseph Pareira, armaiolo di Milano; i due marescialli di campo al torneo, Guglielmo di Wyvil e Stefano de Martival; Alicia, la figlia di Waldemar Fitzurse; gli scudieri degli sfidanti; il domestico ebreo e il servitore israelita Reuben; gli spettatori al torneo; il cane lupo di Cedric, Balder; il cane di Gurth, Zanne;; i fornitori di corte; l’abate Waltheoff; Allan-a-Dale; la megera Urfried, in veritа si chiama Ulrica, figlia di Torquil Wolfganger; lo scudiero Engelred; il carceriere Giles; lo scudiero di Front-de-Boeuf, Jocelyn; Nathan ben Israel, rabbino ebreo della famiglia di Isaac; Lucas de Beaumanoir, capo dell’ordine dei templari, chiamato Gran Maestro; il precettore Conrade Mont-Fitchet; lo scudiero Damiano; il contadino Higg; Herman di Goodalrick, il quarto precettore dei templari.
La struttura sintattica и semplice, sono presenti discorsi specialmente diretti, ma anche indiretti; il registro linguistico и anche questo semplice, ci sono poche parole in dialetto o in lingue straniere; il registro linguistico usato и soprattutto formale. Ci sono anche molte sequenze descrittive, sia per quanto riguarda i personaggi che i paesaggi o gli eventi. I principali temi affrontati sono: il coraggio, l’onestа dei cavalieri, l’eroismo e l’amore ma il tema che prevale и l'ostilitа tra Sassoni e Normanni.

Esempio



  



Come usare