I personaggi di un testo

Materie:Appunti
Categoria:Italiano

Voto:

2 (2)
Download:386
Data:09.03.2007
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
personaggi-testo_1.zip (Dimensione: 3.97 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_i-personaggi-di-un-testo.doc     23 Kb



Testo

I personaggi

I personaggio sn le colonne portanti del tesato narrativo:essi portano avanti l’azione, determinano le diverse situazioni ponendosi in relazione tra loro, hanno una personalità e uno spessore psicologico. I personaggi vanno studiati tenendo conto di tutti gli elementi ke contribuiscono a caratterizzarli e a farli vivere sulla scena. Essi sono: caratterizzazione, presentazione, ruolo, attributi, sistema.
Caratterizzazione.
Lo scrittore quando delinea un personaggio lo descrive nel suo aspetto fisico e nei tratti psicologici,ci informa della concezione del mondo,dell’estrazione sociale e lo colloca in un determinato ambiente ed epoca. Il primo elemento attraverso un personaggio viene caratterizzato è la descrizione fisica, essa non è mai fine a se stessa ma è condotta in modo da fornire indizi sul carattere. Per questo viene definita descrizione fisionomica(giudicare il carattere in base all’aspetto fisico. La descrizione fisica è seguita dal ritratto psicologico, a volte fornito dall’autore altre volte dal comportamento. Un altro elemento che contribuisce a delineare il ritratto di un personaggio è la caratterizzazione sociale: la descrizione dell’ambiente nel quale opera e dal quale proviene. L’atteggiamento del personaggio è condizionato dal comportamento del mondo a cui appartiene. Egli può infatti sentirsi ben integrato nel mondo a cui appartiene o trovarsi a disagio. I personaggi possono distinguere in statici e dinamici. Statici quelli che nel corso della storia non si modificano, dinamici quelli che si trasformano,si evolvono,imparano dall’esperienze.
Presentazione
L’ autore può ricorrere a una descrizione complessiva,un ritratto diretto, prima che il personaggio entri in azione o subito dopo. Oppure il narratore può frammentare la presentazione facendola scaturire dal comportamento del personaggio:ritratto indiretto con gli indizi disseminati nel testo. Inoltre il personaggio può essere presentato o dal narratore o si presenta da solo(in prima persona o con il discorso diretto libero)o può essere presentato da un altro personaggio che lo osserva.
Ruolo
Ogni personaggio svolge un proprio ruolo nella vicenda:
protagonista:il personaggi che si trova al centro della storia,
antagonista: colui che si contrappone al protagonista,
oggetto:la persona o cosa che mette in moto l’azione,
aiutante:il personaggio che si schiera a favore del protagonista e o aiuta. Può essere falso finge collaborare,
avversario:il personaggio che si oppone al protagonista e gli pone ostacoli.
Attributi
Gli attributi sono certi tratti fisici,oggetti, atteggiamenti che accompagnano l’entrata in scena o la descrizione di un personaggio e ne rispecchiano una caratteristica sociale,ideologica.
Sistema dei personaggi
I personaggi non possono essere considerati singolarmente, ma vanno considerati nelle loro relazioni e organizzati in un sistema che metta in luce i rapporti. Il sistema dei personaggi può essere a struttura triangolare(marito, moglie, amante) può essere binario quando i personaggi si dividono in 2gruppicontrapposti(oppressi e oppressori,ricchi e poveri,forti e deboli) e può essere quadrangolare quando si crea un intreccio di rapporti fra 4figure.

Esempio



  



Come usare