Data Base

Materie:Appunti
Categoria:Informatica

Voto:

2 (2)
Download:151
Data:29.05.2007
Numero di pagine:4
Formato di file:.txt (File di testo)
Download   Anteprima
data-base_4.zip (Dimensione: 2.17 Kb)
trucheck.it_data-base.txt     5.41 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

base dati : и una raccolta di dati progettati in modo da essere utilizzati in maniera ottimizzata da differetni applicazioni e da utenti diversi
sistema informativo : и l'insieme delle risorse che consentono la gestione delle informazioni
sistema informatico : и il sottoinsieme del sistema informativo dedicato alla gestione automatica di informazioni rappresentate mediante dati digitali
dato : il suo scopo и quello di codificare in vari modi i fatti ritenuti importanti nell'ambito di una organizzazione
informazione : и l'incremento di conoscenza che puт essere acquisita dai dati
schema : и la struttra che mi consente di individuare e definire le informazioni associate ai dati (non varia nel tempo)
istanza : sono i valori assunti da uno schema in un certo istante di tempo (varia nel tempo)
categoria : и una raccolta di gruppi di dati aventi la stessa chiave di interpretazione cioи lo stesso schema
differenza tra base dati e archivi : gli archivi presentano alcuni inconvenienti come la ridondanza delle informazioni,con possibile incongruenza e inconsistenza
dbms : и il software che offre la possibilitа di costruire e gestire una base dati su una memoria di massa
indipendenza logica : consente di modificare lo schema concettuale senza dover modificare il software applicativo
indipendenza fisica : consente di modificare lo schema fisico dei dati senza dover odificare i programmi applicativi che usano i dati
progettazione concettuale : costruisce e definisce una rappresentazione corretta e completa della realtа di interesse
progettazione logica : trasforma questa rappresentazione astratta in uno schema logico cioи in rapr. efficiente rispetto alle strutture di un dbms
progettazione fisica : implementa lo schema logico definendo tutti gli aspetti fisici di memorizzazione e rappresentazione in memoria di massa
ddl (data definition language) : и il linguaggio utilizzato per la descrizione dei dati,delle tabelle e delle interfacce utente.и il mezzo con il quale l'utente costruisce la struttura fisica del database
dmcl (data media control language) : и lo strumento che permette alla struttra fisica del database di far riferimento alle particolari unitа di memoria di massa utilizzate dal sistema
dml (data manipulation language) : и lo strumento attraverso il quale и possibile accedere al database x effettuare inserimenti,modifiche,cancellazioni
dcl (data control language) : и il linguaggio utilizzato x stabilire i vincoli di integritа,oltre che per stabilire accessi e permessi
ql (query language) : и lo strumento interattivo che permette di interrogare il database
dml procedurale : in cui bisogna definire le operazioni necessarie x il risultato
dml non procedurale : dobbiamo definire cosa ci serve e il linguaggio ha delle primitive che ci consentono di arrivare al risultato

metodi di operare in un dbms :
1-richiesta del programma applicativo
2-il dbms accede al dizionario dei dati
3+4+5+6-il dbms traduce la richiesta in una o + richieste di accesso ai dati tramite il file system del sistema operativo
7-il dbms restituisce il controllo all'applicazione.i dati richiesti si troveranno nell'area di lavoro dell'applicazione con una struttura corrispondente al sottoschema dell'utante
elementi base :
entitа-sono gli elementi significativi della realtа
attributi-sono le proprietа che hanno le singole entitа
associazioni-sono i legami che ci sono tra le varie entitа
vincoli di integritа-sono delle restrizioni
associazioni :
1:1-quando un elemento di un insieme corrisponde ad un elemento di un altro insieme
1:M-quando un elemento di un insieme corrisponde ad + elementi di un altro insieme
N:M-quando + elementi di un insieme corrispondono a + elementi di un altro insieme
IS-A : si usa quando in un certo insieme di entitа risulta essere un sottinsieme di un altro
chiave candidata : quel gruppo di campi che consentono di individuare un record(si sceglie quella con lunghezza minima)...esiste sempre!
dipendenze funzionali
dipendenza parziale : ogni attributo non chiave di un tipo di entitа deve dipendere funzionalmente da tutti gli attributi della chiave e non da una parte di essi
dipendenza transitiva : per ogni entitа non vi sono attributi non chiave che dipendono funzionalmente da altri attributi non chiave
associazioni ricorsive : sono le associazioni in cui le entitа dell'associazione coincidono
relazione : dati n insiemi a1...an si dice relazione un sottoinsieme di tutte le tuple che possono costruire prendendo nell'ordine un elemento a1 dal primo insieme a e dal secondo insieme e cosм via...
grado : il numero degli insiemi
domini : gli insiemi a1...an
cardinalitа il numero delle tuple
selezione : и un operazione che viene fatta su una tabella,produce come risultato lo stesso grado e con cardinalitа minore
proiezione : и un operazione che mantiene la cardinalitа e diminuisce il grado
congiunzione : lavora con 2 tabelle ma un elemento in comune
dbms deve garantire :
sicurezza : intesa come protezione da guasti sia come protezione da acessi indesiderati
integrazione dei dati : ridondaza minima
consistenza dei dati : integritа differenziale (elimina un dato se questo и presente altrove)
condivisibile da diversi utenti e da applicazioni
persisente : deve garantire la sua soppravivenza ad ogni inconveniente
join : operazione di congiunzione tra 2 tabelle,che hanno un attributo in comune
vista : и il sottoinsieme dello schema logico che comprende i dati di interesse dell'utente

Esempio



  


  1. Marlie

    This is what we need - an isnhigt to make everyone think