Array

Materie:Appunti
Categoria:Informatica
Download:254
Data:30.05.2007
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
array_1.zip (Dimensione: 4.79 Kb)
trucheck.it_array.doc     25.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

ARRAY
un insieme di dati raggruppati e organizzati secondo uno schema ben definito prende il nome di struttura di dati. L’array è una struttura di dati che contiene dati dello stesso tipo e nella quale gli elementi si distinguono uno dall’altro attraverso un indice.

Si usa quando ho la necessità di raggruppare più dati in un elemento di tipo generale o composto (es. elenco nomi con codice fiscale)

ARRAY A UNA DIMENSIONE
Quando un array contiene solo un indice si dice che l’array è a una dimensione.
Gli array a una dimensione sono detti anche vettori. Gli elementi di un vettore si dicono componenti del vettore. Il numero delle componenti di un vettore si dice dimensione dell’array.
In visual basic: Dim nomevariabile(inferiore to superiore) as tipo
nomevariabile è il nome collettivo delle componenti del vettore
inferiore e superiore indicano il valore minimo e il valore massimo degli elementi che possono essere assunti
tipo indica il tipo di dato comune a tutte le componenti

Ad un array può essere applicato anche il dimensionamento dinamico, cioè al momento della definizione della variabile di tipo array non si specifica il numero di elementi che possono essere contenuti (es. Dim vettore() as integer). Solo dopo aver acquisito dall’utente la dimensione del vettore si può ridefinire, attraverso la dichiarazione ReDim, il vettore, specificando il numero di elementi che potrà contenere (es. ReDim vettore (1 to dimensione).

ORDINAMENTO DI UN ARRAY
Ordinare gli elementi di un array (in inglese sort) significa metterli in ordine alfabetico se sono stringhe o in ordine di grandezza se sono numeri (crescente o decrescente).
Ciò si può fare attivando la funzione sort nell’elenco delle proprietà, oppure creando un algoritmo “ordina” che confronta gli elementi dell’array tra loro a due a due e ne apporta le modifiche scambiandoli (metodo di sostituzione).

RICERCA NELL’ARRAY
Esistono due tipi di ricerca:
• Ricerca sequenziale
Questo metodo di ricerca consiste nell’esaminare le componenti dell’array in sequenza, vale a dire una dopo l’altra a partire dalla componente con il primo indice, secondo l’ordine che esse occupano nell’array, per controllare se tra le componenti dell’array ne esiste una di avente valore uguale a quello cercato.
Efficace per un piccolo numero di componenti.
La ricerca si arresta quando l’indice che controlla tutti gli elementi è arrivato in fondo, oppure quando è stato trovato un elemento uguale a quello cercato.
• Ricerca dicotomica
Questa ricerca presume che l’array sia ordinato; si divide l’insieme dei dati su cui ricercare esattamente a metà e si considera la parte che interessa. La parte rimasta viene divisa ancora a metà fino a quando i due estremi si scontrano, oppure l’elemento cercato viene trovato.
ARRAY A DUE DIMENSIONI O MATRICI
La matrice è un insieme di elementi dello stesso tipo, ciascun elemento della matrice è individuato da una coppia di indici ordinati, il primo rappresenta il numero della riga e il secondo il numero della colonna.
In visual basic è disegnata tramite una Flex Grid, una tabella a doppia entrata (es. prove, concorrenti e punti)

RECORD
Si diversifica da quelle viste in precedenza perché contiene dati tra loro non omogenei.
La struttura che serve a contenere i dati di un oggetto complesso viene detta “record” (in inglese registrazione) e lo spazio per una singola informazione che lo costituisce si chiama campo del record.
Per ogni campo si deve decidere il nome e il tipo.
With consente di dichiarare una sola volta il nome del record

TABELLE
Un array di record viene di solito chiamato tabella, perché si può schematizzare come una tabella con tante colonne quanti sono i campi del record e un numero di righe pari al numero delle componenti dell’array.

Esempio