L'opera politica di Solone

Materie:Appunti
Categoria:Greco

Voto:

2.5 (2)
Download:151
Data:19.10.2007
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
opera-politica-solone_1.zip (Dimensione: 3.3 Kb)
trucheck.it_l-opera-politica-di-solone.doc     20.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Alcuni credono che Solone fu un grande legislatore,poiché abolì l’oligarchia,che era troppo assoluta, liberò il popolo dalla servitù e istituì la democrazia tradizionale con un buon contemperamento della costituzione; infatti il consiglio dell’Aereopago è l’oligarchia, l’elezione dei magistrati è l’aristocrazia, l’organizzazione dei tribunali è la democrazia. Sembra che Solone non abolisse le istituzioni che c’erano in precedenza, il Consiglio e l’elezione dei magistrati, ma istituisse la democrazia, avendo stabilito che i tribunali fossero composti da tutti i cittadini. Percio anche alcuni gli muovono un rimprovero, di avere abolito appunto il resto della costituzione, dando al tribunale tutti i poteri, una volta tirato a sorte. Infatti, dopo che questo acquistò forza, lusingando il popolo come un tiranno, trasformarono la costituzione nell’attuale democrazia ; Efiliate, come pure Pericle, limitò il potere del Consiglio dell’Areopago, mentre Pericle fissò la retribuzione dei membri del tribunale;in questo modo ciascuno dei demagoghi spinse progressivamente verso l’attuale democrazia.

Esempio