L'Amicizia di Teramene non discolpa Eratostene (XII, 62 - 64)

Materie:Versione
Categoria:Greco

Voto:

1.5 (2)
Download:190
Data:01.12.2004
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
amicizia-teramene-non-discolpa-eratostene-xii-62-64_1.zip (Dimensione: 20.92 Kb)
trucheck.it_l-amicizia-di-teramene-non-discolpa-eratostene-(xii,-62--64).doc     41.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

L’AMICIZIA DI TERAMENE NON DISCOLPA ERATOSTENE

Suvvia, vi informerò anche su Teramene nella maniera più veloce possibile. E vi prego di udirmi nell'interesse mio e della città. A nessuno giunga in mente questo, che mentre il processo è contro Eratostene, io incolpi ingiustamente Teramene; so infatti che egli si tutelerà dicendo che gli era amico e che andava dietro la sua stessa politica. Certo, io credo che non la finirebbe di lodarsi, se fosse stato al comando con Temistocle, di aver contribuito a far costruire le mura, dal momento che si gloria di averle fatte abbattere con Teramene! Infatti non mi sembra che siano stati degni della stessa considerazione, poiché quello costruì le mura contro la volontà degli Spartani, questi invece le abbatté ingannando i cittadini. Alla città pertanto è successo il contrario di quanto era naturale attendersi. Infatti era giusto che anche gli amici di Teramene morissero, eccetto chi si trovasse ad contrariarlo; ora invece io vedo che sia i discorsi in difesa si rifanno a lui sia i suoi adepti tentano di ricavarne pregi, come se quello fosse stato artefice di molti beni e non di enormi torti.

Esempio