Costit. Aten., 23

Materie:Versione
Categoria:Greco

Voto:

1.5 (2)
Download:106
Data:01.12.2004
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
costit-aten-23_1.zip (Dimensione: 15.27 Kb)
trucheck.it_costit-aten,-23.doc     33 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

GOVERNO DELL'AREOPAGO
Dopo le guerre persiane il consiglio dell'Areopago prese forza e conduceva lo stato, dopo avere assunto il predominio politico non per un decreto di legge, ma per il motivo per cui era stato la causa della battaglia navale di Salamina. Infatti, disperando gli strateghi delle circostanze e avendo fatto annunciare che ciascuno salvasse se stesso, avendo procurato otto dracme per ciascuno dei combattenti, le distribuì e fece imbarcare gli uomini sulle navi. Per tale motivo, gli Ateniesi si inchinavano al prestigio dell'Areopago, e furono guidati con successo in quegli anni. Ebbero l'occasione, infatti, in questo periodo, di addestrarsi nella guerra, di godere buona stima presso gli altri Greci, e di conquistare la supremazia sul mare, anche contro il volere degli Spartani. Erano capi del popolo in quei tempi Aristide figlio di Lisimaco e Temistocle figlio di Neocle: questo, esperto nella guerra, l'altro ritenuto molto abile in politica e di distinguersi per giustizia, tra gli uomini del suo tempo.

Esempio