Turismo in toscana

Materie:Appunti
Categoria:Geografia

Voto:

2.5 (2)
Download:105
Data:20.12.2000
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
turismo-toscana_1.zip (Dimensione: 2.95 Kb)
trucheck.it_turismo-in-toscana.doc     21.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

TURISMO IN TOSCANA

Il turismo è un'attività determinante nell'economia della Toscana; il reddito globale che produce pone la regione ai primi posti su scala nazionale. Ogni anno si registrano, negli alberghi, nei villaggi turistici, nei campeggi, sette milioni di presenze, per un terzo straniere. Due, e nettamente differenziati, sono i principali flussi turistici: quello rivolto all'arte, vivace sin dal secolo scorso, che si concentra intorno ai musei e ai monumenti di Firenze, Siena, Pisa e di tante altre città, grandi e piccole (come San Gimignano e Cortona); e quello rivolto alle località balneari, che riguarda particolarmente Viareggio e la Versilia, ma anche le isole dell'arcipelago toscano, come l'isola d'Elba, e il Grossetano, come Porto Santo Stefano, ai piedi del monte Argentario. Un relativo sviluppo ha oggi anche l'agriturismo. La regione dispone altresì di celebri stazioni termali, a cominciare da Montecatini Terme, in provincia di Pistoia; in espansione il turismo montano nelle zone più elevate dell'Appennino, specie nel centro sciistico dell'Abetone.
Le vie di comunicazione, stradali, autostradali e ferroviarie, collegano facilmente la regione sia con l'Italia settentrionale sia con quella peninsulare. In particolare la Toscana è attraversata dall'Autostrada del Sole, la più importante arteria autostradale d'Italia (che, mediante la Firenze-Pisa, si raccorda con l'autostrada costiera Genova-Livorno), e dalle due principali linee ferroviarie tra il Nord e il Centro, cioè la Milano-Bologna-Firenze-Roma e la Torino-Genova-Pisa-Roma. Livorno è uno dei più attrezzati porti del mar Tirreno, mentre Firenze-Peretola e Pisa-San Giusto sono attivi scali aerei internazionali.

Esempio



  



Come usare