Oman

Materie:Appunti
Categoria:Geografia
Download:64
Data:14.03.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
oman_1.zip (Dimensione: 3.29 Kb)
trucheck.it_oman.doc     22.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

'Oman

Stato (Saltanat 'Oman) della penisola arabica.
Superficie: 212.457 km2.
Popolazione: 1.559.000 ab.
Capitale: Mascate.
Lingua: arabo.
Religione: musulmana di rito sunnita.
Unità monetaria: il rial Omani.
Confini: confina all'interno con gli Emirati Arabi Uniti, con l'Arabia Saudita e con lo Yemen; è bagnato dalle acque del golfo di 'Oman e dal Mare Arabico. Ordinamento: sultanato indipendente costituito dal sultanato di Mascate e dall'imanato di 'Oman. Il sultano è capo del governo.

GEOGRAFIA
Un altopiano tabulare interno si eleva lungo la costa del golfo di 'Oman fino a 3000 m e digrada con una brusca scarpata in prossimità del mare, formando una fascia costiera pianeggiante. Il clima è arido e desertico, con oasi costiere. I corsi d'acqua sono uidian, quasi sempre secchi. La popolazione è costituita da Arabi e beduini nomadi e da minoranze indiane e pakistane. L'agricoltura nelle oasi dà datteri, ortaggi e legnami. Allevamento di ovini. Pesca. Ricchi giacimenti di idrocarburi.

STORIA
Dominato, in origine, da un califfato abbaside, nell'VIII sec. divenne imanato indipendente. Sviluppatosi sotto la dinastia Abu Said (del 1741), decadde nel corso del XIX sec., legandosi economicamente e politicamente alla Gran Bretagna fino al 1971. Superato un lungo periodo di guerriglia acceso dal Fronte di Liberazione dell''Oman, sostenuto dalla Repubblica Democratica dello Yemen, l''Oman, passato sotto l'influenza saudita, ha ristabilito dal 1982 normali rapporti con lo stesso Yemen e si è avvicinato agli USA, con i quali ha dato vita a importanti rapporti economici dietro concessione di basi militari nel Paese. La collocazione nel campo dei Paesi arabi moderati si è ulteriormente consolidata in seguito agli eventi della guerra Iran-Iraq: espressione formale ne è stato il rafforzamento delle intese con il Consiglio per la Cooperazione nel Golfo. La raggiunta pacificazione definitiva con lo Yemen ha quindi permesso allo Stato di dedicare maggior attenzione all'economia, il cui sviluppo in senso industriale si pone fra gli obiettivi primari.

Esempio



  



Come usare