Germania

Materie:Appunti
Categoria:Geografia

Voto:

1 (2)
Download:236
Data:23.01.2007
Numero di pagine:5
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
germania_9.zip (Dimensione: 5.53 Kb)
trucheck.it_germania.doc     17.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

La Germania
Carta d'identitа
Nome ufficiale:Deutschland
Capitale:Berlino (sede provvisoria del governo й Bonn)
Forma istituzionale:Repubblica
Composizione etnica:Tedeschi (in netta maggioranza), Turchi, ex Iugoslavi, Italiani, Greci, Polacchi, Austriaci, Spagnoli.
Speranza di vita (anni):77
Alfabetizzazione:100%
Lingua ufficiale:Tedesco
Religione:Soprattutto protestante e cattolica;in netta minoranza,musulmana.
Moneta:Euro (Ђ)
Bandiera:Tricolore a tre bande orizzontali, nero, rosso e oro.

Territorio
La Germania confina a est con la Polonia e la Repubblica Ceca, a sud con l'Austria e la Svizzera, a ovest con la Francia, il Lussemburgo, il Belgio e i Paesi Bassi, a nord con la Danimarca; si affaccia anche sul Mare del Nord e sul Mar Baltico.
La Germania й tra gli stati piщ estesi d'Europa, e gode di una posizione invincibile dal punto di vista economico e commerciale.
Le pianure e le colline
A nord si trova il bassopiano germanico, una vasta pianura modellata dalle ultime glaciazioni, alle quali si deve la formazione alluvionale della parte piщ meridionale della pianura, piщ fertile.
Il paesaggio piatto й movimentato dalla presenza di molti rilievi di modesta altitudine.Queste colline si alternano a laghetti e zone paludose.
La pianura si affaccia al mare con due tratti di coste basse, separate dalla penisola danese, simili per forma ma differenti per le caratteristiche dei mari:il Mare del Nord й piщ tiepido, piщ salato e presenta forti maree, mentre il Mar Baltico й piщ chiuso e freddo.
I rilievi
La fascia mediana della Germania й occupata da gruppi montuosi di formazione molto antica.Si tratta di una serie articolata di rilievi arrotondati e di altipiani dall'altitudine modesta.Alle montagne si alternano bacini e depressioni.
I principali gruppi montuosi sono il Massiccio Scintoso renano, la Selva di Turingia, la Selva Boema e a sudovest la Selva Nera. Quest'area й molto ricca di minerali e carbone.
A sud si trova la regione alpina e subalpina, che comprende le Alpi di Baviera e le Alpi Salisburghesi.Tra i massicci antichi e la regione alpina si estende l'altopiano svevo-bavarese, ricoperto da foreste e dai numerosi laghi di origine glaciale.
I fiumi
La Germania й molto ricca di fiumi che hanno una portata costante, alimentati dalle nevi alpine e dalle frequenti precipitazioni.
Il piщ importante й il Reno, che sfocia in territorio olandese.Questo fiume riceve numerosi affluenti, tra cui il Nekar, il Meno e la Mosella.
Il Reno й navigabile dai confini della Svizzera fino alle foci.
Altri corsi d'acqua molto importanti sono il Danubio, l'Elba e l'Oder.
Il clima della zona settentrionale risente dell'influenza del Mare del Nord ed й quindi abbastanza fresco, umido e nebbioso.Man mano che si procede verso l'interno la temperatura si fa via via piщ continentale:gli inverni sono piщ freddi, le estati piщ calde e le precipitazioni diminuiscono.

La popolazione
Prima e durante l'epoca dell'impero romano il territorio della Germania era abitato da popolazioni che parlavano lingue simili e avevano consuetudini di vita comuni.
Erano germani i cosiddetti "barbari" (ostrogoti, visigoti, vandali, angli e sassoni) che dilagarono all'interno delle province dell'impero quando si sfaldт.
Le popolazioni germaniche furono spinte nel loro movimento a occidente da popolazioni slaveche provenivano da oriente e avevano progressivamente occupato il territorio dei germani.
Nel corso del Medioevo la popolazione tedesca iniziт un grande movimento di espansione verso est e di riconquista delle terre occupate dagli slavi spingendosi addirittura fini alle regioni baltiche.Si trattт di una vera e propria colonizzazione che portт all'espansione delle terre coltivabili, attraverso opere di bonofica e di diboscamento, alla fondazione di nuove cittа e alla creazione di nuove vie di comunicazione.

Le attivitа economiche
Elemento centrale dell'economia tedesca й il suo sistema industriale.
L'abbondanza di materie prime, la notevole quantitа di manodopera qualificata, l'industria tedesca di azienda di grandi o grandissime dimensioni, fanno sм che la Germania abbia uno straordinario livello di produttivitа.Rigorosa e molto funzionale й l'organizzazione del lavoro:sono molto contenute le agitazioni sindacali e le rivendicazioni vengono risolte per lo piщ senza interrompere la produzione.Infine la situazione politica stabile e l'efficienza dei servizi pubblici e delle infrastrutture favoriscono la produzione e la commercializzazione dei prodotti.
I settori principali dell'industria tedesca sono l'estrazione del carbone, l'industria siderurgica, l'industria chimica, automobilistica e meccanica.
Le attivitа di estrazione del carbone hanno permesso la nascita dell'industria e la rinascita, dopo la guerra, dell'economia tedesca.I giacimenti sono concentrati nella regione della Ruhr.
L'industria siderurgica й localizzata nella Ruhr ma anche nei pressi dei porti, dove arriva il ferro importato dall'estero.
Anche nell'industria chimica la Germania detiene il primato europeo.La chimica tedesca й specializzata sia nella produzione di sostanze di base e nella petrolchimica che nella produzione di sostanze chimiche piщ raffinate.
L'industria automobilistica tedesca й al terzo posto nel mondo.Oltre alle case tedesche, Daimler-Benz, Wolkswagen e Bmw, vi sono anche importanti stabilimenti di due colossi americani, Opel, di proprietа della General Motors, e Ford.
L'industria meccanica, pur senza comprendere il settore automobilistico, й la piщ importante.
All'alto grado di industralizzazione corrisponde un enorme sviluppo del sistema viario tedesco;la rete ferroviaria й ampia e funzionale, la rete idrografica й fitta e sfrutta ampiamente i numerosi corsi d'acqua navigabili, mettendo in comunicazione la Germania con tutte le nazioni vicine.Il sistema aeroportuale й tra i piщ sviluppati del mondo.
Infine, la rete stradale e autostradale ha continuato ad espandersi anche dopo la Seconda Guerra Mondiale e sfiora i 10.000 km di lungheza complessiva ed й efficiente ed economica (le autostrade tedesche sono gratuite).
Il settore agricolo и quello meno importante dell'economia tedesca e non riesce a soddisfare il fabbisogno interno, pur essendo altamente meccanizzato, con uso massiccio di concimi e antiparassitari.
Le principali produzioni agricole sono cereali (segale e orzo), patata, barbabietola da zucchero e luppolo (da cui si ricava la birra).
Piщ sviluppato й l'allevamento specializzato, soprattutto nei settori dei bovini da latte e suini.
Comunque la riunificazione della Germania ha messo in profonda crisi le industrie e l'agricoltura.
Le aree forti e le cittа
Nella Germania esiste un'area di concentrazione urbana tanto vasta e popolosa da essere divenuta una vera e propria megapoli.Si tratta della conurbazione Reno-Ruhr, all'interno della quale vivono circa 11 milioni di abitanti, distribuiti in una serie di grandi cittа (Colonia, Bonn, Dusseldorf, Essen, Dortmund e Duisburg).
Poco distante dalla regione della Ruhr, nsi trova un'altra importante cittа, Francoforte sul Meno, che й oggi il maggiore centro finanziario del Paese.
Dopo la riunificazione, la cittа piщ grande del Paese й Berlino, che conta circa 3 milioni e mezzo di abitanti.
Il 20 giugno 1991 il parlamento tedesco ha deciso di restituire a Berlino il ruolo di capitale della Germania unificata.La piccola cittа di Bonn era stata scelta come capitale della Germania occidentale.
La differenza tra le due parti di Berlino й ancora visibile:la parte occidentale й piщ vivace per il tipo di edifici e per le attivitа commerciali e ricreative che vi fioriscono;la parte orientale й invece piщ austera e ospita i piщ celebri istituti e musei della vecchi Berlino.
Seconda cittа del Paese per numero di abitanti e principale porto tedesco й Amburgo, nella parte settentrionale della Germania.
Sempre nella Germania settentrionale, altri centri importanti sono Hannover e Brema.Monaco й la principale cittа della Germania del sud ed й fra le piщ importanti aree turistiche tedesche.
Alcuni importanti centri abitati della Germania meridionale sono Stoccarda e Mannheim.Le maggiori cittа della parte orientale, oltre naturalmente a Berlino, sono Lipsia, in Sassonia e Dresda, attivo porto fluviale sull'Elba.

Esempio