La truffa del tempo - A. Torno - Relazione

Materie:Scheda libro
Categoria:Generale
Download:292
Data:15.04.2000
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
truffa-tempo-torno-relazione_1.zip (Dimensione: 3.53 Kb)
trucheck.it_la-truffa-del-tempo--a-torno--relazione.doc     21 Kb
readme.txt     59 Bytes


Testo

Armando Torno "La truffa del tempo"
Scienziati, santi e filosofi all'eterna ricerca di un orologio universale
Cos'è il tempo? Qual è la sua origine? Può la vita dell'uomo prescindere da esso?
Sono queste alcune tra le principali domande a cui Armando Torno cerca di rispondere, attraverso un'accurata analisi delle diverse interpretazioni che ne sono state date. L'autore considera la base profondamente religiosa che ha spinto gli uomini a tentare di ridurre il Tempo entro rigidi schemi, i calendari; il primo dei quali è stato creato da Dionigi il Piccolo nel 525, quando papa Giovanni I gli chiese di stabilire la data della Pasqua successiva, anche se è ormai noto che ha sbagliato di circa cinque anni nell'individuare l'anno uno. Proseguendo su questa traccia, notiamo che le maggiori modifiche al calendario ufficiale sono state apportate dai diversi papi; come dimenticare, infatti, il calendario gregoriano, che eliminò circa dieci giorni per riparare l'errore degli astronomi del periodo di Giulio Cesare. Non si possono però trascurare i tentativi di una laicizzazione del calendario, come quella attuata durante la Rivoluzione Francese, anche se fu ben presto abbandonata.
Anche il problema dell'origine dell'Universo è visto nell'ottica della creazione divina, paragonando il Big Bang delle moderne teorie cosmologiche al famoso versetto della genesi nel quale si riportano le parole di Dio "E luce sia!".
La dimensione temporale viene poi vista nella sua accezione filosofica nelle concezioni di Platone, Aristotele, del già citato Agostino, di Locke, Leibniz, Kant, Heidegger, fino a Sartre, considerando poi anche le filosofie orientali.
La conclusione del libro lascia aperto il problema che per altro non è di facile soluzione, l'autore afferma infatti: "L'unica verità che abbiamo trovato è che il tempo non sappiamo cosa sia, ma c'è", facendo seguire a questa massima un consiglio rivolto agli uomini del suo tempo: "Il tempo è come l'aria: respiratelo. E basta."
************
Armando Torno è nato nel 1953 a Milano, dove vive e lavora. È responsabile delle pagine culturali del "Sole 24 Ore". Altre sue opere sono "Pro e contro Dio" (1993), "L'infelicità" (1996), "Piccola storia dell'amore" (1997), tutti editi da Mondadori.
Armando Torno, "La truffa del Tempo",
Mondadori (I Saggi), Milano Ottobre 1999,
pagg. 115, L. 26.000, € 13.43.
Diana Chiuri

Esempio



  



Come usare