L'isola del tesoro

Materie:Scheda libro
Categoria:Generale
Download:1448
Data:05.04.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
isola-tesoro_2.zip (Dimensione: 3.71 Kb)
trucheck.it_l-isola-del-tesoro.doc     24 Kb
readme.txt     59 Bytes


Testo

Quando il vecchio capitano entrò nella locanda "Ammiraglio Benbow", decise che quella sarebbe stata la sua futura dimora.
Da allora passò poco tempo perché egli cominciasse a fidarsi di Jim Hawkins, il figlio del padrone della locanda ; infatti diede a Jim l'incarico di avvertirlo se nella locanda fosse entrato un vecchio filibustiere con una gamba di legno.
Quando però il capitano morì, la madre di Jim, che voleva essere pagata per la permanenza del capitano nella locanda, andò a rovistare tra la roba dell'uomo, trovando oltre ai suoi soldi, una mappa. Ma Jim sentì che un uomo cieco che, aveva incontrato qualche giorno prima e da cui era stato minacciato, scappò con sua madre.
Infatti poco dopo alcuni uomini arrivarono alla locanda e la misero a soqquadro per cercare la mappa. Jim e sua madre riuscirono a scappare grazie all'aiuto di alcuni uomini e vennero portati dal conte Trelavney e dal dottor Livesey. Questi osservarono la mappa e decisero che sarebbero partiti alla ricerca dell'isola del tesoro.
In poco tempo la spedizione fu preparata : fu trovata la nave, la Hispaniola e grazie all'aiuto del cuoco di bordo, Long John Silver, l'equipaggio venne trovato con facilità.
Il viaggio di andata avvenne senza difficoltà, ma a pochi giorni dall'arrivo, Jim scoprì che gran parte dell'equipaggio, capitanata da Silver, stava complottando l'ammutinamento per tenere per se stessi tutto il tesoro.
Subito andò ad avvertire Il conte e il dottore che assieme al capitano Smollet, quando furono sbarcati a terra, costruirono un fortino di legno dove trasportarono in fretta tutto il possibile.
Intanto Jim, che era sbarcato a terra con Silver, scappò via e trovò sull'isola un uomo di nome Ben Gunn che era rimasto per tre anni da solo sull'isola. I due andarono al forte e dopo aver sostenuto una serie di battaglie con gli ammutinati, il ragazzo decise di esplorare l'isola da solo. Trovò così la canoa costruita da Ben Gunn con la quale andò sulla Hispaniola e dopo aver lottato con un uomo se ne impadronì. Dopo averla abbandonata in una baia tornò al forte. Al suo ritorno però trovò il fortino occupato dagli ammutinati.
Il giorno dopo cominciarono da parte loro le ricerche del tesoro grazie alla mappa che avevano scambiato con il conte per il forte per un po' di provviste. Ma arrivati sul posto videro che il tesoro era già stato dissotterrato e portato via ; allora gli uomini di Silver si adirarono con il loro capitano che si mise vicino a Jim. Intanto era arrivato il dottore che sparò contro i rivoltosi.
Silver, il ragazzo e gli altri superstiti allora seguirono il dottore che li portò nella grotta di Ben Gunn dove scoprirono che il tesoro era stato dissepolto da Ben e portato li.
Dopo aver lasciato gli ammutinati, la Hispaniola salpò carica d'oro. Al primo porto però Silver scappò e nessuno seppe più niente di lui.

Esempio



  


  1. donatella luisi

    riassunto dell'isola del tesoro di stevenson


Come usare