L' assassinio di via Belpoggio

Materie:Scheda libro
Categoria:Generale

Voto:

1.5 (2)
Download:146
Data:23.10.2000
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
assassinio-via-belpoggio_1.zip (Dimensione: 3.14 Kb)
trucheck.it_l-assassinio-di-via-belpoggio.doc     20 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

L' assassinio
di via Belpoggio

di Italo Svevo

Il protagonista del racconto, Giorgio, uccide Antonio per sottrargli del denaro e viene visto da una donna che in seguito lo riconoscerà in un articolo sul giornale. Giorgio è un poveraccio che si trova quasi per caso nei panni dell'assassino in quanto vive questa situazione inconsciamente, non si rende conto di aver ucciso una persona. Il suo primo pensiero è di fuggire ma non lo fa e torna a casa dove riflette sull'accaduto senza riuscire a colpevolizzarsi. Qui cerca un nascondiglio per i soldi e lo trova sotto il materasso del suo amico Giovanni. Giorgio, leggendo il giornale, viene a sapere che gli indiziati principali dell'omicidio sono due individui di pessimo aspetto e questo lo tranquillizza. Un giorno Giovanni, rincasando, gli chiede se fosse lui l'assassino perchè ha letto sul giornale la descrizione particolareggiata che una donna ha fornito sullo aspetto dell'assassino avendolo visto fuggire dal luogo del delitto. Questi particolari conducono a Giorgio, il quale si spaventa e decide di modificare il suo aspetto ma Giovanni glielo sconsiglia. Il protagonista cerca di coinvolgere l'amico ma senza nessun risultato. In seguito Giorgio pensa a come potrebbe giustificare l'accaduto nel caso in cui venisse arrestato. Si autoconvince di averlo fatto per la povera madre ma quando viene a sapere della sua morte non riesce più a pensare a nulla. Poi nella oscurità di una piazza gli sembra di scorgere Antonio vivo, lo insegue per chiedergli di testimoniare a suo favore, in quanto non lo aveva ucciso; ma una volta raggiunto si accorge che è un'altra persona. Deluso e amareggiato, decide di cambiare il suo cappello ma commette un errore: dimentica quello vecchio nel negozio. Giunto a casa, trova delle guardie alle quali confessa il suo delitto.

Esempio



  



Come usare