W.Shakespeare:Giulio Cesare

Materie:Scheda libro
Categoria:Generale

Voto:

1 (2)
Download:396
Data:01.02.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
shakespeare-giulio-cesare_1.zip (Dimensione: 6.82 Kb)
trucheck.it_wshakespeare:giulio-cesare.doc     22 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

SCHEDA DEL LIBRO
AUTORE: William Shakespeare, di origini inglesi, visse nel 1600 e fu un grande scrittore di opere teatrali.
TITOLO: GIULIO CESARE
PERIODO STORICO: La vicenda si svolge nel periodo romano durante la dittatura di Giulio Cesare.
LUOGHI: L’ambiente storico in cui si svolge il racconto è Roma.
CONTENUTO: L’autore antepone allo svolgersi della vicenda vera e propria, una descrizione del paesaggio: la piazza era affollata, gli artigiani chiacchieravano animatamente e numerosi banchetti erano imbanditi per i festeggiamenti in onore di Cesare.
Al suo arrivo Cesare incontrò un vecchio veggente che lo mise all’erta dicendogli che nelle idi di marzo qualcuno avrebbe tentato di ucciderlo. Lui non diede molto peso alle parole del vecchio e partecipò spensierato alla sua festa. Ma, proprio nel giorno delle idi di marzo, Cesare, entrato nel palazzo del senato, fu pugnalato a morte da Bruto, Cassio e tutti gli altri suoi cospiratori.
I cesaricidi tennero poi un discorso in Campidoglio nel quale spiegavano il perché dell’omicidio; seguito da un altro discorso di Antonio che riuscì a convincere la folla che Cesare non era quel tiranno che i cesaricidi dicevano, bensì un grande uomo che aveva lasciato tutta la sua eredità a Roma.
Da quel giorno i cesaricidi furono perseguitati dall’esercito di Ottaviano e Antonio. In guerra, durante la ritirata dei cesaricidi, Bruto e Cassio, vedendosi spacciati, preferirono suicidarsi che farsi uccidere dal nemico.

PERSONAGGI: Il testo propone tre personaggi di rilievo:
- Giulio Cesare: il dittatore romano.
- Ottaviano: il nipote di Cesare che, chiamato Augusto, diventerà imperatore romano.
- Antonio: fu compagno e amico di Cesare.
Vi sono poi altri tre personaggi secondari che sono:
Bruto: figlio di Cesare e suo cospiratore.
Cassio: amico di Bruto.
Calpurnia: moglie di Cesare.
TECNICHE NARRATIVE: Il testo è destinato ad una rappresentazione teatrale
OSSERVAZIONI: Il contenuto del libro presenta dati e fatti realmente accaduti al tempo dei romani, si può quindi considerare una vera e propria fonte storica, anche se su certi aspetti rende chiara l’idea che il testo è destinato ad una rappresentazione teatrale. Questo libro mi e piaciuto per la semplicità del modo in cui è scritto e per l’approccio ai fatti storici che sono realmente accaduti certamente diverso da un qualsiasi libro di storia.

Esempio



  


  1. cicci

    sto cercando le figure retoriche presenti di shakespeare in "julius caesar" act 3 scene 2 in particolare di questo brano :ANTONY Friends, Romans, countrymen, lend me your ears; I come to bury Caesar, not to praise him. The evil that men do lives after them; The good is oft interred with their bones; So let it be with Caesar. The noble Brutus Hath told you Caesar was ambitious: If it were so, it was a grievous fault, And grievously hath Caesar answer'd it. Here, under leave of Brutus and the rest-- For Brutus is an honourable man; So are they all, all honourable men-- Come I to speak in Caesar's funeral. He was my friend, faithful and just to me: But Brutus says he was ambitious; And Brutus is an honourable man. He hath brought many captives home to Rome Whose ransoms did the general coffers fill: Did this in Caesar seem ambitious? When that the poor have cried, Caesar hath wept: Ambition should be made of sterner stuff: Yet Brutus says he was ambitious; And Brutus is an honourable man. You all did see that on the Lupercal I thrice presented him a kingly crown, Which he did thrice refuse: was this ambition? Yet Brutus says he was ambitious; And, sure, he is an honourable man. I speak not to disprove what Brutus spoke, But here I am to speak what I do know. You all did love him once, not without cause: What cause withholds you then, to mourn for him? O judgment! thou art fled to brutish beasts, And men have lost their reason. Bear with me; My heart is in the coffin there with Caesar, And I must pause till it come back to me.


Come usare