Sostiene Pereira, di A.Tabucchi

Materie:Scheda libro
Categoria:Generale
Download:518
Data:09.11.2001
Numero di pagine:4
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
sostiene-pereira-tabucchi_2.zip (Dimensione: 5.07 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_sostiene-pereira,-di-atabucchi.doc     24 Kb


Testo

RELAZIONE DEL ROMANZO " SOSTIENE PEREIRA "

Il titolo del libro è " Sostiene Pereira " e l' autore è Antonio Tabucchi, uno scrittore moderno. Il romanzo si svolge durante il periodo salazarista a Lisbona e il protagonista è il dottor Pereira che cura la pagina culturale per un piccolo giornale, il " Lisboa ". Mosso dalle sue riflessioni sulla morte, accostate alla sua vita personale (la morte della moglie), il giornalista contatta un giovane di nome Monteiro Rossi, di cui aveva letto un articolo su di una rivista letteraria, riguardante proprio la morte e gli propone di scrivere dei necrologi per il
" Lisboa" (necrologi: articoli scritti in occasione della morte, o della ricorrenza della morte, di un personaggio importante). Marta, la ragazza di Monteiro Rossi, cerca di far riflettere Pereira sul mancato interesse del " Lisboa " per gli avvenimenti di cui il regime è responsabile e nonostante il suo automatico disprezzo per la polizia salazarista e la portinaia spiona, il protagonista non è ancora coinvolto. Difatti, Pereira continua a ignorare la minacciosa realtà e ad interessarsi solamente di avvenimenti culturali. Per fortuna le notizie del mondo gli vengono trasmesse da Manuel, cameriere del Café Orquìdea, che era solito frequentare. Monteiro, troppo sfrontato nell' esporre le sue opinioni contro la burocrazia di quegli anni, viene protetto da Pereira che, proprio per questo, non condivide il suo modo di scrivere. Il romanzo continua, con la sua lentezza espressiva, fino all' omicidio di Monteiro Rossi che non era riuscito a controllare la sua pericolosa sfacciataggine. Infatti, quest' ultimo viene ucciso per mano della polizia segreta.
In questi ultimi passi del romanzo si verifica la metamorfosi di Pereira che riesce a fare uscire, sul giornale, la denuncia dei comportamenti disumani della polizia salazarista e a farla franca fuggendo in Francia. Pereira, con queste azioni, ha ormai completato la sua trasformazione e si avvia a un cambiamento di vita (e forse di abitudini).

Questo è un romanzo di tipo storico- sociale e il protagonista è Pereira, un personaggio molto sensibile. La sua vicenda viene raccontata da una voce che registra e riporta, come se fosse un verbale, la testimonianza del giornalista.
Questo romanzo è costruito sul personaggio del giornalista Pereira e sulla sua presa di coscienza che, però, coinvolge tutti quanti.
Il carattere di Pereira è piuttosto complesso, infatti si può notare nel protagonista una doppia personalità, o meglio un cambiamento di personalità. Quella iniziale, in cui egli è indifferente alla realtà che lo circonda, rimanendo neutrale di fronte ai soprusi e alle ingiustizie, e quella finale, dove il giornalista diventa consapevole della crudele quotidianità, e raggiunge una maturazione morale e politica.
L' ossessione della morte è il tema dominante vissuto, prima, nella coscienza interiore del personaggio, poi, accostato alla vita personale di Pereira
(l' agenzia di pompe funebri del padre e la morte della moglie). La morte è inoltre ricordata dai necrologi di cui è incaricato. Infatti, nella conclusione del romanzo, egli dà proprio in un necrologio una cruda testimonianza riguardo l' omicidio di Monteiro Rossi.
Nella storia appare un' evidente monotonia nella narrazione. Infatti, ricorrono spesso le abitudini del protagonista: la solita limonata, il solito sigaro presi la mattina al Café Orquìdea...
Ma verso la conclusione del romanzo, è evidente il cambiamento di Pereira che diventa consapevole della realtà quindi, la descrizione di questa metamorfosi rende più interessante il racconto.
Durante tutta l' esposizione, è di uso frequente il verbo " sostenere " che desta
l' attenzione del lettore senza che il narratore intervenga. In più, la proposizione serve a rendere oggettivo il racconto e a ribadire che il narratore ha raccolto la storia dalla viva voce del protagonista, evidenziando gradualmente ogni situazione da lui vissuta.
Sono presenti altri personaggi nel racconto, che hanno una grande importanza nella sua metamorfosi, perché lo aiutano a capire il significato della vita: Manuel, che ha il compito di informare Pereira sulle notizie che ottiene da fonti di informazione non ufficiali, il padre francescano Antònio, confidente del protagonista, il dottor Cardoso della clinica talassoterapica, altruista e disponibile, Marta, persona dal carattere attraente e coinvolgente e Monteiro Rossi, che può sembrare quasi un secondo protagonista, visto che è proprio la sua morte a far riflettere Pereira.
Lo stile e il linguaggio del contemporaneo Tabucchi risultano piuttosto semplici e logicamente moderni; appaiono comunque parole che corrispondono ad un linguaggio specifico, quello del giornalismo (es. necrologi). Inoltre, questi contribuiscono notevolmente a esprimere gli stati d' animo del protagonista e a rendere vivo il ritmo del susseguirsi delle azioni. I tempi verbali sono espressi al presente, mentre l' azione si svolge in un passato rispetto al tempo della narrazione, e questo contribuisce a creare un' atmosfera di sospensione, di irrealtà. I discorsi diretti dei personaggi vengono registrati senza la punteggiatura tradizionale. La lentezza espressiva con cui Tabucchi si esprime sta a significare la monotonia quotidiana che circonda Pereira.
A mio parere, Pereira, denunciando sul " Lisboa " i comportamenti brutali della polizia segreta, ha trovato il coraggio di vivere, quella voglia che precedentemente non aveva più a causa della morte prematura della moglie.
In conclusione, posso dire di aver trovato il libro interessante, anche se la parte iniziale mi è sembrata abbastanza pesante e noiosa, in quanto ricorreva spesso
l' espressione " Sostiene Pereira ".
Questo romanzo è un esempio di come la letteratura può diventare un modo per combattere e sfidare la storia.

Esempio



  



Come usare