Madame Bovary, Gustave Flaubert

Materie:Scheda libro
Categoria:Generale
Download:289
Data:22.01.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
madame-bovary-gustave-flaubert_3.zip (Dimensione: 3.46 Kb)
trucheck.it_madame-bovary,-gustave-flaubert.doc     21 Kb
readme.txt     59 Bytes


Testo

Scheda libro
N°2
Autore: Gustave Flaubert
Titolo: Madame Bovary
Editore: A.C. Grafiche s.r.l.
Luogo di edizione: Cerbara - Città di Castello (PG)
Anno: 1998
Pagine: 276
Formato: 19 x 11,5 cm
Illustrazioni: assenti
Prezzo: 18000 Lire, 9,25 Euro
Genere: Narrativo
Argomento: le vicende della vita di Emma Bovary con suo marito e i suoi amanti.
Ambiente: Vassonville,Yonville e Rouen, Francia.
Personaggi: Charles Bovary, marito di Emma, Emma Bertaux, poi Bovary, moglie di Charles Bovary, Berthe, figlia di Emma e Charles, Leon, apprendista notaio amante di Emma, Rodolphe Boulanger, proprietario terriero, amante di Emma, Homais, farmacista amico e vicino dei Bovary, Lheureux, merciaio e usuraio.
Messaggio: a volte farsi travolgere delle passioni può essere pericoloso, può condurre anche alla morte.
Linguaggio: l’opera è divisa in tre parti: nelle prime due il linguaggio utilizzato è abbastanza semplice e chiaro, nella terza parte è invece un po’ più ricercato e solenne. In alcuni momenti utilizza termini un po’ forti.
Giudizio: Buono, la storia è un po’ intricata, ma le singole vicende sono raccontate con notevole maestria, e appassionano il lettore.
A chi consigliarlo: a un pubblico con un’ età non inferiore ai 13 anni, che ha alle spalle altri libri di uno certo spessore.
Andrea Ariu
Scheda libro
N°2
Autore: Gustave Flaubert
Titolo: Madame Bovary
Editore: A.C. Grafiche s.r.l.
Luogo di edizione: Cerbara - Città di Castello (PG)
Anno: 1998
Pagine: 276
Formato: 19 x 11,5 cm
Illustrazioni: assenti
Prezzo: 18000 Lire, 9,25 Euro
Genere: Narrativo
Argomento: le vicende della vita di Emma Bovary con suo marito e i suoi amanti.
Ambiente: Vassonville,Yonville e Rouen, Francia.
Personaggi: Charles Bovary, marito di Emma, Emma Bertaux, poi Bovary, moglie di Charles Bovary, Berthe, figlia di Emma e Charles, Leon, apprendista notaio amante di Emma, Rodolphe Boulanger, proprietario terriero, amante di Emma, Homais, farmacista amico e vicino dei Bovary, Lheureux, merciaio e usuraio.
Messaggio: a volte farsi travolgere delle passioni può essere pericoloso, può condurre anche alla morte.
Linguaggio: l’opera è divisa in tre parti: nelle prime due il linguaggio utilizzato è abbastanza semplice e chiaro, nella terza parte è invece un po’ più ricercato e solenne. In alcuni momenti utilizza termini un po’ forti.
Giudizio: Buono, la storia è un po’ intricata, ma le singole vicende sono raccontate con notevole maestria, e appassionano il lettore.
A chi consigliarlo: a un pubblico con un’ età non inferiore ai 13 anni, che ha alle spalle altri libri di uno certo spessore.
Andrea Ariu

Esempio



  



Come usare