Filosofia

Risultati 1 - 10 di 335
Filtra per:   Tutti (2449)   Appunti (1866)   Riassunti (348)   Schede di libri (39)   Tesine (82)   
Ordina per:   Data   Nome ↑   Download   Voto   Dimensione ↑   
Download: 5524Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 7 kb    Pag: 5    Data: 06.04.2010

L’opera e la personalità di K. Sono segnate dal tentativo di ricondurre la comprensione dell’esistenza umana alla categoria della possibilità. K. Mette in luce il carattere negativo di ogni possibile egli stesso incarna la figura del “discepolo dell’angoscia” che sente gravare su di sé le possibilità annientatrici e terribili che ogni alternativa esiste

Download: 2960Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 22 kb    Pag: 6    Data: 30.03.2010

Il mondo come Volontà e Rappresentazione = Die Welt als Wille and Vorstellung
La rappresentazione nasce dal rapporto tra sogg. e ogg: è il fenomeno kantiano ma per Schopenhauer esso è pura illusorietà e apparenza (come nel termine tedesco Eirshainung); è il velo di Maya che nasconde l’essenza vera delle cose.
La rappresentazione si risolve inter

Download: 2615Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 6 kb    Pag: 3    Data: 30.03.2010

Punto di arrivo, ma base della filosofia di Comte, è la legge dei tre stadi, legge di sviluppo delle scienze a cui corrisponde l’evoluzione politica economica della società. Contrariamente al pensiero di Marx, infatti, Comte riteneva che la base della struttura sociale fossero le scienze che determinano l’evoluzione della società.
1. Il primo stadio

Download: 1123Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 5 kb    Pag: 2    Data: 30.03.2010

La filosofia di Mill prende quindi la forma di empirismo associazionistico:
- empirismo perché basa ogni conoscenza sulla validità empirica,
- associazionistico in quanto la conoscenza è basata sull’associazione di fatti noti, empiricamente provati a fatti ignoti del tutto simili a quelli verificati, secondo il principio di uniformità.
LA PO

Download: 3255Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 8 kb    Pag: 4    Data: 23.03.2010

==> inizia una serie di studi di economia politica
==> fonda la “Nuova gazzetta renana”
==> nel 1850 si trasferirà definitivamente a Londra: periodo ingelse
OPERE
==> 1844: I manoscritti
==> La sacra famiglia: critica a Hegel, a Feuerbach e al cristianesimo
==> Tesi su Feuerbach in cui discute la filosofia di Feuerbach
==> 18

Download: 1963Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 5 kb    Pag: 2    Data: 23.03.2010

La filosofia, invece deve per Feuerbach partire dal finito e dal reale, concentrandosi dunque sull’uomo per capire che cosa sia l’uomo: l’uomo è quindi oggetto e fine della ricerca e ciò rende la filosofia di Feuerbach una sorta di umanismo.
Per capire che cosa sia l’uomo, per Feuerbach, è necessario analizzare la religione: in essa infatti l’uomo r

Download: 880Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 5 kb    Pag: 2    Data: 23.03.2010

1. REALE E RAZIONALE:
a. la Destra hegeliana, fedele all’insegnamento del filosofo tedesco, affermò l’identità tra reale e razionale, giustificando tutto ciò che succede essendo giusto e razionale.
b. la Sinistra hegeliana, invece, sosteneva che l’identità reale-razionale dovesse ancora realizzarsi e che lo Stato razionale auspicato da Hegel dov

Download: 1006Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 158 kb    Pag: 1    Data: 11.03.2010

...

Download: 688Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 215 kb    Pag: 1    Data: 11.03.2010

...

Download: 1169Cat: Filosofia    Materie: Riassunto    Dim: 9 kb    Pag: 7    Data: 01.03.2010

* Per schopenhauer, che riprende e rielabora la concezione platonica del mondo sensibile come copia ingannevole della vera realtà, il mondo fenomenico è solo apparenza, ciò che l’antica sapienza indiana indicava come “il velo di Maya”, al di là del quale vi è il noumeno. L’uomo può giungervi sollevando il velo: esso non è dunque inaccessibile. Per schop


Come usare