Lo scetticismo metafisico

Materie:Appunti
Categoria:Filosofia

Voto:

1.5 (2)
Download:876
Data:28.02.2007
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
scetticismo-metafisico_1.zip (Dimensione: 2.55 Kb)
trucheck.it_lo-scetticismo-metafisico.doc     20.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Lo scetticismo metafisico

Messaggio profondo di Gorgia sembra essere quindi
l’agnosticismo o lo scetticismo metafisico
= impotenza umana di parlare dell’essere e delle strutture del reale

Gorgia quindi distrugge ogni possibile metafisica (cosmologica o teologica) con completa sfiducia nelle possibilità conoscitive della nostra mente.
Con Gorgia, troviamo la prima messa in discussione della metafisica, l’anticipazione di forme di pensiero proprie di una larga fascia dagli empiristi a Kant e del pensiero contemporaneo.

Tuttavia, nei moderni, scetticismo metafisico e fiducia nel valore della conoscenza (almeno nell’ambito dell’esperienza) coesistono. Mentre in Gorgia c’è una frattura e il suo scetticismo avvolge non solo la metafisica ma qualsiasi ambito dello scibile.

Non essendo nulla dimostrabile “tutto è falso”, per Gorgia.
A differenza di Protagora, non vi è neanche un criterio di verità.
Gorgia insiste solamente sulla forza della retorica, che permette il dominio degli stati d’animo:

“la parola riesce a domare la paura e ad eliminare il dolore, a suscitare la gioia e ad aumentare la pietà”

Da qui la celebrazione gorgiana della retorica.

Esempio



  



Come usare