L'idealismo

Materie:Appunti
Categoria:Filosofia
Download:51
Data:06.12.2000
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
idealismo_1.zip (Dimensione: 3.05 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_l-idealismo.doc     21 Kb



Testo

IDEALISMO
L’”idealismo” è la filosofia che si sviluppa in Germania fra la fine del Settecento e i primi decenni dell’Ottocento dal dibattito sul criticismo kantiano, di cui rifiuta il dualismo fenomeno – noumeno: senza l’individuazione di un principio unico a cui riferirsi non è possibile alcuna conoscenza rigorosa della realtà e dell’uomo. Solo un principio primo può stare alla base di una filosofia che si proponga il raggiungimento della verità.
Le caratteristiche fondamentali dell’idealismo sono:
==> La sistematicità, determinata dal principio fondamentale che dà certezza a ogni proposizione direttamente o indirettamente ricavato da esso;
==> L’identità fra uomo e natura, il vero senso dell’esistenza umana che si manifesta nel divenire della storia;
==> L’unità fra attività teoretica e pratica necessaria alla definizione del concetto rigoroso di uomo.
In questo contesto, “Idealismo” assume il significato della filosofia dell’assoluto: realtà e pensiero sono manifestazioni diverse dello stesso principio fondamentale e hanno perciò l’identica struttura del principio di cui sono espressione, l’infinito: “l’idealismo della filosofia consiste solo nel non riconoscere il finito come il vero essere” (Hegel).
Nel sistema delle scienze la filosofia diventa la scienza principe, quella che, avendo per oggetto l’assoluto, è in grado di determinare la validità delle scienze particolari.

Esempio



  



Come usare