Empedocle

Materie:Appunti
Categoria:Filosofia

Voto:

1 (2)
Download:62
Data:07.02.2001
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
empedocle_1.zip (Dimensione: 2.59 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_empedocle.doc     20 Kb



Testo

Empedocle:
di Agrigento, si occupò di medicina
e realizzò opere ingegneristiche, allo
studio degli esseri viventi ed ebbe
fama di mago. X lui l’Essere è compo-
sto da 4 radici: terra, aria, acqua e fuoco
che si mescolano e si separano muoven-
dosi, dando così origine a tutte le cose.
La fusione dell’amore da luogo allo
Sfero; la vittoria della contesa al Caos.
Il cosmo è la condizione di parziale mi-
stura e parziale separazione: corrisponde
alla fase in cui viviamo.
Anassagora:
X lui nn esiste il nascere ed il perire delle
cose, ma solo il mescolarsi ed il separarsi
degli elementi. L’essere è costituito da
un’infinità di elementi differenti, detti semi,
i quali a loro volta suddivisibili all’infinito.
Il Nous(intelletto, mente) è un elemento
particolare che nn si mescola con gli altri,
ma che è intelligente ed è capace di gover-
narli tutti. Esso ha dato inizio alla mesco-
lanza assoluta e caotica di tutti i semi nel
cosmo in cui viviamo, nel quale certi semi
si sono addensati dando luogo alle cose di-
stinte e definite.
Democrito:
Il nn essere in qlc modo esiste: esso è lo
spazio vuoto, mentre la materia è lo spazio
pieno.

Esempio