IL DISPLAY 7 SEGMENTI

Materie:Tesina
Categoria:Elettronica
Download:788
Data:08.03.2006
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
display-7-segmenti_1.zip (Dimensione: 180.58 Kb)
trucheck.it_il-display-7-segmenti.doc     245.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

ITIS J.F. KENNEDY
LABORATORIO DI ELETTRONICA

TITOLO RELAZIONE:
IL DISPLAY A SETTE SEGMENTI

AUTORE:
BALIHODZIC ISMET
3A INFORMATICI A.S. 2005/2006

DATA DI CONSEGNA:
17 / 2 / 2006

OBBIETTIVO DELLA PROVA
L’obbiettivo consiste nel rappresentare con un display a sette segmenti i numeri decimali da 0 a 9 , in base al numero che viene dato in input.
STRUMENTI UTILIZZATI
• Bread Board : viene utilizzata per l’elaborazione e lo studio di un progetto e per provare il corretto funzionamento del circuito. Essa è costituita da una basetta provvista di una scanalatura mediana e da una serie di fori disposti secondo righe e colonne e distanziati del passo standard di 2,54 mm (1/10 di pollice), tipico dei pin dei circuiti integrati. Generalmente essa contiene 64 x 2 serie di 5 fori.
• Fili : vengono utilizzati come conduttori.
• Resistenza da 220 ohm, utilizzata per diminuire la tensione in entrata al display.
• Encoder decimale – BCD ; prende in input un numero decimale e dà come output un numero BCD. Viene attivato con ingresso basso (0).
Integrato : 74LS147N
9 ingressi – 4 uscite
16 piedini
Alimentazione 16 – Massa 8

• Inverter (6 porte NOT) ; viene utilizzata per portare a livello alto le uscite
dell’ encoder .
Integrato : 7404NU7A.
14 piedini
Alimentazione 14 – Massa 7
• Decoder BCD – display 7 segmenti ; prende in input un numero BCD e dà come output uno o più numeri corrispondenti ad una o più lettere da illuminare. In entrata oltre il numero binario ci sono anche i caratteri LT, RB, BI/RBO. LT o lamp test serve per accertarsi del funzionamento del display, mentre le altre 2 entrate servono per non mostrare lo 0 non significativo.
Integrato : 7447N
4 ingressi – 7 uscite
16 piedini
Alimentazione 16 – Massa 8

• Display 7 segmenti : è un dispositivo elettronico in grado di visualizzare le cifre numeriche più alcune lettere alfabetiche e simboli, attraverso l'accensione di combinazioni di sette segmenti luminosi. In questo dispositivo sono integrati 7 diodi led (8 se si considera anche il punto) corrispondenti a dei segmenti, che formano una figura simile ad un 8.
In questo circuito è impiegato un display ad anodo comune e quindi i vari led al suo interno verranno attivati da un segnale a livello basso.

IL CIRCUITO

FUNZIONAMENTO DEL CIRCUITO
L’ingresso al circuito è fornito da 9 fili che fungo da interruttori. L’encoder (integrato 74147) si attiva con livello basso e quindi si collega a massa il filo corrispondente al numero che si vuole visualizzare. Poi il numero viene convertito in binario dall’encoder e all’uscita viene negato. Dato che il decoder ha bisogno di un segnale a livello alto è necessario usare l’ inverter (integrato 7404) per correggere l’uscita dell’ encoder. In questo modo il decoder (integrato 7447) riceve in input il segnale a livello alto e trasforma il numero da binario a “ codice 7 segmenti ”. Infine l’ultimo passaggio consiste nella negazione che avviene all’uscita del decoder, necessaria per l’accensione del display in quanto ad anodo comune.
Esempio
Si porta a massa il filo che corrisponde al numero 8, l’encoder riceve in segnale a livello basso e si attiva. Il numero viene convertito (8)10 → (1000)BCD poi viene negato quindi all’uscita dall’encoder il numero è (0111)BCD . Poi l’inverter nega il segnale e lo porta a livello alto trasformando così (0111)BCD in (1000)BCD. Il decoder che ha in input il segnale alto trasforma in numero in modo da illuminare i segmenti a, b, c, d, e, f, g.
Di seguito viene riportata una tabella che indica i numeri e i corrispondenti segmenti che si accendono. Poi è indicato il pin (integrato 74147) da portare a massa per illuminare i segmenti in modo da visualizzare sul display il numero dato in input.

Segmenti accesi
Pin

a,b,c,d,e,f
nessun
1
b,c
11
2
a,b,e,d,g
12
3
a,b,c,d,g
13
4
b,e,f,g
1
5
a,c,d,f,g
2
6
a,c,d,e,f,g
3
7
a,b,c
4
8
a,b,c,d,e,f,g
5
9
a,b,c,d,f,g
10
CONCLUSIONI
La prova si può ritenere riuscita, però bisogna ricordare di fare molta attenzione nella progettazione del circuito e al numero dato in input, perché se ci sono degli errori, il display potrebbe illuminare segmenti in modo scorretto senza formare nessun numero.

Esempio