Bipolar Juntion Transistor (BJT)

Materie:Appunti
Categoria:Elettronica

Voto:

1 (2)
Download:393
Data:10.10.2001
Numero di pagine:1
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
bipolar-juntion-transistor-bjt_1.zip (Dimensione: 22.34 Kb)
trucheck.it_bipolar-juntion-transistor-(bjt).doc     1004.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

RELAZIONE DI ELETTRONICA:
Il BJT (Bipolar Juntion Transistor)è formato da tre parti principali "drogate" dette:
- Base: molto stretta e poco drogata;
- Emettitore: molto più grande della base e molto più drogato;
- Collettore: di grandezza media e drogato più della base ma meno dell'emettitore.
Es.

Grazie al movimento degli elettroni che si trovano nel BJT si formano tre correnti dette:
- Ib: corrente di base;
- Ic: corrente di collettore;
- Ie: corrente di emettitore;

Con il teorema di Kirchhoff possiamo scrivere quindi l'equazione ai nodi del circuito:
Ie=Ic+Ib
Quindi possiamo scrivere che:
Ic=IIe dove I sta a indicare una parte di correte.
Da ciò si deduce che : Ie=Ic// e se sostituisco nell'equazione di Kirchhoff Ic// =Ic+Ib e quindi b(1-()////Ic=Ib e di conseguenza Ic=IbI(( /1-/)
Se poniamo il rapporto (S /1-/)=) allora il rapporto tra Ib e Ic è questo: Ic= Ib
Per trovare varie incognite si usano le equazioni alle maglie di Kirchhoff:
Vcc=RcIc+Vce
Vbb=RbIb+Vbe
Ic=IIb

Esempio



  



Come usare