AMPLIFICATORI OPERAZIONALI

Materie:Tesina
Categoria:Elettronica
Download:244
Data:24.03.2006
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
amplificatori-operazionali_4.zip (Dimensione: 129.84 Kb)
trucheck.it_amplificatori-operazionali.doc     206.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

BIANCHI ANDREA
Classe 5^An
ITIS P.Levi
Anno Scolastico 2005/06
ESPERIENZA DI LABORATORIO DI ELETTRONICA N°6
INIZIO:03/03/2006
FINE:14/03/2006
SOMMARIO
➢ OGGETTO
➢ CIRCUITI IN ESAME
➢ DATI INIZIALI
➢ RIFERIMENTI TEORICI
➢ STRUMENTI UTILIZZATI
➢ COMPONENTI UTILIZZATI
➢ PROCESSO DEI RILIEVI
➢ DESCRIZIONI DELLE PARTI SALIENTI DELL’ESPERIENZA
o Calcolo del guadagno in tensione
➢ CIRCUITI E SIMULAZIONE
o Simulazione ad onda quadra con frequenza di 100Hz
o Simulazione ad onda quadra con frequenza di 200Hz
o Simulazione ad onda quadra con frequenza di 500Hz
o Simulazione ad onda quadra con frequenza di 1kHz
o Simulazione ad onda quadra con frequenza di 5kHz
o Simulazione ad onda quadra con frequenza di 8kHz
o Simulazione ad onda quadra con frequenza di 10kHz
o Simulazione ad onda quadra con frequenza di 20H
o Simulazione ad onda quadra con frequenza di 30kHz
OGGETTO: Circuito intregratore con amplificatore operazionale
CIRCUITI IN ESAME:
DATI INIZIALI:
- Vs = 1V;
- R1 = 10kΩ;
- R2 = 10kΩ;
- R3 = 100kΩ;
- C1 = 2.2nF;
- Frequenza = 100Hz;
200Hz;
500Hz;
1kHz;
5kHz;
8kHz;
10kHz;
20kHz;
30kHz.
RIFERIMENTI TEORICI:
L’amplificatore operazionale in esame viene detto integratore e il circuito base è il seguente:
Questo è un circuito base di un integratore ed è costituito da una capacità (C1) posta tra la tensione di uscita Vo e il piedino invertente dell’operazionale e da una semplice resistenza.
Da tenere presente che il circuito lavora in zona lineare ad anello chiuso.
Per trovare la Vo (tensione di uscita) si fa:
Dove l’uscita è l’integrale dell’ingresso.
STRUMENTI UTILIZZATI:
- Generatore RAD – TRONIC TORINO;
- Generatore d’onda sinusoidale TABOR ELECTRONICS MODEL 8052;
- Oscilloscopio 2 canali, 20MHz oscilloscope, TEKTRONIC 2205;
- Computer per simulazione.

COMPONENTI UTILIZZATI:
Numero
RIF
Valore
Descrizione
Sigla
Quantità
1
U1
\
Amplificatore operazionale
uA741
1pz
2
\
\
Bread-Board
\
1pz
3
\
\
Connettore BNC/AT
\
1pz

\
\
Sonda BNC/BNC
\
1pz
4
5
\
\
Sonda BNC/KLEPS
\
1pz
7
\
\
Sonda non attenuata x1
\
1pz
8
\
\
Filo per Bread-Board
\
20 cm
9
R1
10kΩ
Resistenza
R
1pz
10
R2
10kΩ
Resistenza
R
1pz
11
C1
2.2nF
Condensatore
C
1pz
12
R3
100kΩ
Resistenza
R
1pz
PROCESSO DEI RILIEVI:
DESCRIZIONE DELLE PARTI SALIENTI DELL’ESPERIENZA:
Vspp [V]
F[Hz]
Vopp [V]
A [V]
1
100
10
10
1
200
10
10
1
500
10
10
1
1k
9
9
1
5k
2,5
2,5
1
8k
3,1
3,1
1
10k
1,5
1,5
1
20k
0,6
0,6
1
30k
0,4
0,4
Calcolo del guadagno di tensione:

CIRCUITI E SIMULAZIONI:
Simulazione ad onda quadra con frequenza di 100Hz
Simulazione ad onda quadra con frequenza di 200Hz
Simulazione ad onda quadra con frequenza di 500Hz
Simulazione ad onda quadra con frequenza di 1kHz
Simulazione ad onda quadra con frequenza di 5kHz

Simulazione ad onda quadra con frequenza di 8kHz
Simulazione ad onda quadra con frequenza di 10kHz
Simulazione ad onda quadra con frequenza di 20kHz
Simulazione ad onda quadra con frequenza di 30kHz

1

Esempio



  



Come usare