Nozioni di Finanza Pubblica

Materie:Appunti
Categoria:Economia

Voto:

1 (2)
Download:129
Data:13.11.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
nozioni-finanza-pubblica_1.zip (Dimensione: 4.25 Kb)
trucheck.it_nozioni-di-finanza-pubblica.doc     22 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

FINANZA PUBBLICA: Lo stato e gli EEPP raccolgono entrate ed erogano spese per i seguenti scopi: - Fornire servizi pubblici, -Funzione anticiclica, -Funzione redistributiva del reddito.
STATO: territorio abitato e governato da istituzioni; popolazione;sovrano.
SOVRANITA’: autorità suprema (nulla sopra di lei)
EE PP: territoriali (regioni, province, comuni) non territoriali( INPS, INAIL, Camera Commercio)
ENTRATE PUBBLICHE: afflusso di denaro in cassa, riguarda la collettivita, incassati da EE PP(imposte, tasse, contributi)
SPESE PUBBLICHE: (finanziano i debiti per i cittadini)
SERVIZZI PUBBLICI: prestazione che lo stato fa ai cittadini
Funzione anticiclica: ha il compito di contrastare le oscillazioni prodotte dalla successione delle fasi
→ciclo economico→fasi o congiunture→sviluppo economico.
*DISEGNI
OSCILLAZIONE→ caratteristica→conposta da variazioni
MOLTIPLICATORE: meccanismo che ha un investimento iniziale(+I) il quale provoca un aumento del reddito( b.s.m.) (+Y) e un aumento di moneta ( +W)
DEMOLTIPLICATORE: Meccanismo nel quale abbiamo un rallentamento di investimento –I, quindi –Y e –W.
FORMULA DEL REDDITO NAZIONALE O EQUAZ. KENEISIANA: Y=C+I+G+EN
G= governo EN= esportazioni nette cioè – importazioni.
ACCELERATORE: Meccanismo che parte da un’ aumento di consumo e provoca l’ aumento di beni e servizi e del reddito. Il più delle volte il redd. Risulta eccessivo rispetto alla domanda e quindi si crea la scorta invenduta.
DECELERATORE: Induce l’impresa ad esaurire le scorte invendute. Il rallentamento di ,della produzione di b.s.m. in modo più che proporzionale rispetto a C
POLITICHE:
economiche: intervento dello stato sul mercato
monetaria: denaro circolante
fiscale: riguarda l’entrate e le spese pubbliche.
Dei redditi: dei salari( del loro potere d’acquisto)
FUNZIONE REDISTRIBUTIVA DEL REDDITO: ( compito di assegnare b.s.m. ai cittadini in seconda istanza)
Distribuzione del reddito da parte del mercato: I microoperatori esprimono domanda e offerta.
Pro: un meccanismo semplice efficace e spontaneo.Contro:concentrazione della ricchezza, spreco ed improduttività. Conflittualità sociale( microoperatori ricchi e tanti poco abbienti)→ stato
Stato→entrata→equità impositiva(imposizione)→ spese pubbliche→Redistribuzione del reddito da parte dello stato e degli EE PP. →previdenza →INPS →assistenza→ASL→assicurazione→INAIL
distribuzione→territoriale(in Italia il reddito è distribuito in modo ineguale.Lo stato interviene),settoriale(primario,secondario, terziario),sociale
STATO SOCIALE: il cittadino che non può far fronte ai bisogni primari(alimentazione, abitazione, vestiario, salute) ha il diritto di chiedere e ottenere prestazioni previdenziale, assist. E assicur.da parte dello stato e degli EE PP

Esempio



  



Come usare