L'outsourcing

Materie:Appunti
Categoria:Economia

Voto:

1.5 (2)
Download:105
Data:02.02.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
outsourcing_1.zip (Dimensione: 3.87 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_l-outsourcing.doc     21.5 Kb



Testo

OUTSOURCING

Significa acquistare all’esterno quanto in precedenza era prodotto all’interno (definizione di Kamp 1869).E’ un forma innovativa di gestione aziendale ed e’ indispensabile x realizzare la lean-production(impresa flessibile).

CARATTERISTICHE OUTSOURCING:

1)generalizzazione(xche’ applicabile a qsi I)
2)avvicinamento alle “core competiencies”
3)da operativo a startegico
4)decentramento

I PRINCIPI DELL’OUTSOURCING

1)concentra le risorse alle parti del prodotto/servizio che considera “critiche”.Le core competiences esprimono la mission, il motivo x il quale e’ sorta l’I e servono x snellire la gestione di coordinamento su aree marginali focalizzando i punti principali da correggere
2)ricorre all’esterno quando i fornitori hanno un vantaggio comparativo rilevante.I fornitori possono condizionare l’att’. dell’I e anche della catena di distribuzione→ contribuisce al decentramento.
3)ricorrendo all’esterno crea le premesse per un BM.

PERCHE’ OUTSOURCING
1) nuove tecnologie dell’informazione→ trasferimenti +facili e C di transazioni + bassi
2) i servizi dominano la catena del valore. Per l’I e’ molto +facile trasferire all’esterno un servizio,meno rigido, che non la produzione.
3) fattori economici:
a) sviluppo concorrenza e recessione→ orientamento alla competitivita”
b) low-cost→necessita’ di avere C di produzione +bassi
c) lontani dagli standard→ ’outsourcing puo’ diminuire il divario tra le I leaders

4) consolidamento del concetto di “core competincies”→ esternalizzazione max di tutte le altre att’.Pertanto la mission non sara’ quella di oggi ma quella + all’avanguardia.

VARIABILI DEL GRADO DI VULNERABILITA’ STRATEGICA:
• e la possibilita’ x la concorrenza di entrare in modo competitivo con noi influendo in modo pesante e negativo nel nostro settore erogando un altro prodotto
• possibilita’ x il nostro M (nostri clienti)di cambiare in modo sostanziale le loro opinioni
• possibilita’ di innovazione tecnologica nel nostro settore
• possibilita’ di modificazione della normativa

Se ho sviluppo basso e grado di vulnerabilita’ bassa →sono un possibile candidato di outsourcing xche’ rende poco. x
Se ho sviluppo alto e grado di vulnerabilta’ alta→ focalizzero il tutto come core competincies, x,

VANTAGGI DELL’OUTSOURCING
un)flessibilita’( attraverso esternalizzazione consente all’I di snellire produzione e servizi)
2) C bassi e rischi contenuti (xche’ riduco le att’ mandandole all’esterno)
3)strategic focus (concentrazioe sulle core activities)
4)minore complessita’ gestionale(xche’ esternalizzo gestione )
5) acquisire conoscenze (nei settori di base non in quelli marginali)
6) innovazione tecnologica

SVANTAGGI

1)rigidita’→posizione irreversibile→non ho +gestione, mgt etc..e mi sara’ difficile ricostituirle velocemente a C bassi
2)perdita di coordinamento→ ho solo att’. di base da coordinare.Quelle marginali le perdo dandole all’esterno.
3)perdita di controllo→nei confronti dei fornitori o singole fz
4)possibile perdita di motivazione(da parte del personale)

Esempio



  



Come usare