IVA e fatturazione

Materie:Appunti
Categoria:Economia

Voto:

2 (2)
Download:282
Data:16.10.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
iva-fatturazione_1.zip (Dimensione: 8.93 Kb)
trucheck.it_iva-e-fatturazione.doc     53 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

L’iva
Si applica sulle cessioni di beni e alle prestazioni di servizi effettuate in Italia nell’esercizio di imprese, arti e professioni e sulle importazioni.
CARATTERISTICHE DELL’IVA:
==> Generalità;
==> Incidenza sui consumi;
==> Proporzionalità;
==> Neutralità;
==> Frazionamento del pagamento.

Ogni operatore economico provvede al versamento dell’IVA in proporzione al valore aggiunto che produce (=FRAZIONAMENTO PAGAMENTO IVA).
DEDUZIONE IMPOSTA DA IMPOSTA:
PRESUPPOSTI DELL’IVA
==> Oggettivo (cessione di beni/prestazione servizi) devono
==> Soggettivo (imprenditore/artista/professionista) sussistere
==> Territoriale (operazione avvenuta nel territorio dello stato) contemporaneamente

OPERAZIONI
LA FATTURAZIONE
La fattura è il documento rilasciato dal venditore che prova l’esecuzione del contratto e il suo diritto a riscuotere il prezzo pattuito.
FUNZIONI:
==> Documenta la vendita;
==> Determina l’ammontare del debito del compratore;
==> Definisce l’importo dell’IVA.
Deve essere emessa in duplice esemplare, l’originale è per il compratore, la copia per il venditore. Ognuno deve conservare la propria copia per almeno 10 anni.
Ogni azienda può adottare la forma di compilazione che preferisce, l’importante è che la fattura contenga i seguenti requisiti obbligatori:
==> Dati identificativi del venditore e del compratore;
==> Il numero di P.IVA e il cod. fiscale del venditore;
==> La data di emissione;
==> Il numero progressivo della fattura;
==> La natura, la quantità, e la qualità dei beni ceduti;
==> I corrispettivi dei beni/servizi e gli altri dati necessari per la determinazione della base imponibile;
==> L’aliquota IVA applicata;
==> La base imponibile e l’ammontare dell’imposta;
==> Gli importi non imponibili, esenti e non soggetti;
==> Il riferimento al D.D.T. (fattura differita).
ULTERIORI INDICAZIONI:
==> Riferimento a clausole contrattuali;
==> Ulteriori dati relativi al venditore.
DISPENSA DALL’OBBLIGO DI FATTURAZIONE:
==> Cessioni di beni effettuate da commercianti al minuto;
==> Prestazioni alberghiere;
==> Somministrazione di alimenti e bevande effettuate da pubblici servizi.
La fattura DEVE ESSERE EMESSA se il cliente lo richiede.
Sono OBBLIGATI A RICHIEDERE LA FATTURA gli imprenditori che acquistano presso dettaglianti beni che costituiscono oggetto dell’attività propria dell’impresa.
La BASE IMPONIBILE è la grandezza sulla quale bisogna calcolare l’IVA, mediante l’applicazione di una determinata aliquota.

1

Esempio



  



Come usare