Il leasing e il lease-back

Materie:Appunti
Categoria:Economia
Download:73
Data:23.10.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
leasing-lease-back_1.zip (Dimensione: 3.97 Kb)
trucheck.it_il-leasing-e-il-lease-back.doc     23 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Il leasing

È un contratto atipico che ha per oggetto la locazione di beni mobili o immobili, che presuppone la presenza di tre soggetti:
- fornitore
- locatore; società finanziaria di leasing
- locatario; ditta utilizzatrice
La società che intende prendere il bene in leasing, dopo aver scelto sul mercato un determinato bene, concordando con il fornitore il prezzo di cessione, il tempo e le modalità della consegna, prende contatto con una società di leasing affinchè acquisti o faccia costruire il bene e glielo conceda in uso contro il pagamento di un canone periodico. Il corrispettivo complessivo pagato dal locatario nel periodo della locazione finanziaria ha un valore più elevato del prezzo pagato dal locatore al fornitore: la differenza può considerarsi un interesse versato sul capitale investito all’intermediario finanziario. I canoni leasing tengono conto del valore del bene, della durata del contratto e da variabili come l’anticipo ed il riscatto inoltre:
- sono soggetti ad iva
- sono deducibili dal reddito fiscale
I contratti predisposti dalle sociteà di leasing prevedono di regola il totale esonero per il concedente della garanzia per i vizi della cosa locata.

Vantaggi
Svantaggi
piccola variazione finanziaria
costo maggiore del bene
veloce rinnovamento dei beni
abbattimento fiscale dell’imponibile

Il lease-back

E’ una forma particolare di leasing con la quale un’impresa industriale vende ad una società di leasing tutti i beni strumentali, o una parte di essi, per riaverli contestualmente in locazione dalla stessa società di leasing. In questo caso la figura del fornitore del bene coincide con quella dell’utilizzatore.
Alla scadenza del leasing l’imprenditore, solo se ha pagato tutti i canoni dovuti, può tornare in possesso dei beni; in caso contrario i beni passeranno automaticamente alla società finanziaria.

Il leasing operativo
È una forma particolare di leasing nel quale il fornitore ed il locatore coincidono. Con esso è lo stesso intermediario finanziario che provvede anche alla commercializzazione dei beni, in modo diretto o indiretto, attraverso società controllate o collegate. In questa ipotesi il canone rappresenta non solo il corrispettivo della pura locazione finanziaria ma anche il compenso per quei servizi complementari che il locatore si impegna a prestare al locatario, quali ad esempio l’assistenza tecn.

Esempio