Amministrazione del personale

Materie:Appunti
Categoria:Economia

Voto:

2.5 (2)
Download:430
Data:17.01.2001
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
amministrazione-personale_1.zip (Dimensione: 5.19 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_amministrazione-del-personale.doc     35 Kb



Testo

Amministrazione del personale

1) Compiti
• Liquidazione delle retribuzioni
• Rapporti con gli Entri Previdenziali
• Rapporti con l’amministrazione del personale
• Tenuta dei registri obbligatori (contabilità del personale)

2) La retribuzione
È il compenso che spetta al lavoratore. Può essere:
• A tempo (commisurato al n° di ore)
• A cottimo (commisurato alla quantità prodotta)
• A provvigione (in base ai contratti conclusi)

Elementi della retribuzione:
• Minimo tabellare (paga base)
• Scatti di anzianità
• Elementi accessori:
a) Premio di produzione (tutti i dipendenti)
b) Superminimo (premio individuale)
c) Indennità
d) Benefici collaterali (fringe benefit → viaggio premio, assicurazione, cellulare)
e) Compenso per lavoro straordinario
f) Mensilità aggiuntive (tredicesima)

3) Rapporti con l’INPS → Ente Pubblico che gestisce la maggior parte delle assicurazioni sociali
obbligatorie dei lavoratori dipendenti
• Erogazione delle pensioni
• Cassa integrazione guadagni
• Indennità di disoccupazione
• Indennità di malattia
• Indennità di maternità
• Cassa unica assegni familiari
I contributi a favore dell’INPS vengono calcolati applicando delle aliquote percentuali sulle retribuzioni lorde dei dipendenti (TAB. 1)

NB: INAIL = Istituto Nazionale Assicurazioni obbligatorie contro i rischi di Infortuni sul Lavoro

4) La compilazione del foglio paga
Ai fini della compilazione della busta paga dobbiamo considerare:
• Gli assegni per il nucleo familiare (TAB. 2)
• Contributi sociali a carico dei lavoratori dipendenti, calcolati su una base imponibile pari alla somma di tutti gli elementi della retribuzione mensile (TAB. 1)
• Ritenuta fiscale sulle retribuzioni (TAB. 3, 4, 5)

L’IRPEF è un’imposta personale progressiva per scaglioni che si applica sul reddito complessivo delle persone fisiche. Il datore di lavoro opera come sostituto d’imposta.

Esempio