Soggetto giuridico e Soggetto economico

Materie:Appunti
Categoria:Economia Aziendale

Voto:

1.5 (2)
Download:426
Data:08.08.2005
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
soggetto-giuridico-soggetto-economico_1.zip (Dimensione: 5.46 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_soggetto-giuridico-e-soggetto-economico.doc     31 Kb



Testo

Soggetto giuridico e soggetto economico

Il soggetto giuridico
E’ il soggetto nel nome del quale l’attività viene svolta e a cui sono riferiti i diritti e i doveri inerenti all’attività. E’ il titolare dell’azienda. Può essere una persona fisica oppure una persona giuridica. Deve rispondere dei diritti e dei doveri dell’azienda economicamente.
Persona giuridica
Complesso organizzato di beni e di personeche svolge un’attività lecita al quale la legge riconosce la qualifica di soggetto di diritto.
Le società
La società (art.2247 c.c.) è un contratto con cui due o più parti conferiscono beni e servizi per lo svolgimento di un esercizio in comune di un’attività economica, allo scopo di dividerne gli utili.
Tipologie
Società che svolgono attività commerciali:
• Di persone (snc, sas)
• Di capitali (spa, (sapa, srl)
• Società cooperative
Società che svolgono attività non commerciali:
• Società semplice
Società di persone
Caratteristiche:
- autonomia patrimoniale perfetta
- assenza di personalità giuridica
- responsabilità illimitata dei soci
- responsabilità solidale dei soci
Società semplice (art. 2251-2290) ha per oggetto attività economiche non commerciali (attività agricole).
Società in nome collettivo (artt 2291- 2312) : l’amministrazione spetta in modo congiunto o disgiunto a tutti i soci, deve essere iscritta nel registro delle imprese, ogni nuovo socio risponde anche delle obbligazioni precedentemente sorte, i soci uscenti rispondono delle obbligazioni contratte fino allo scioglimento dalla società, i creditori particolari dei soci non possono usufruire sulla quota dell società poiché c’è vincolo di destinazione del patrimonio
Società in accomandita semplice (artt. 2313-2324)
All’interno della società c sono due categorie di soci: soci accomandatari ( è amministratore ed è illimitatamente e solidalmente responsabile) e soci accomandanti (risponde nei limiti della quota conferita).per il resto si rinvia alle norme previste per la snc.
Società di capitali
Caratteristiche:
- ha personalità giuridica
- ha un’autonomia patrimoniale perfetta
- è dotata di un minimo di capitale
- obbligo di pubblicazione del bilancio
Società per azioni (artt 2325-2451) il capitale minimo è de 120.000 €, il capitale è suddiviso in azioni che conferiscono uguali diritti sia economici che partecipativi, i soci sono obbligati ad apportare il 25% dei conferimenti in denaro e la totalità dei conferimenti in natura, occorre l’iscrizione al registro delle imprese. Gli organi dia cui è composta sono: l’assemblea dei soci , gli amministratori, il collegio sindacale e l’organo di controllo contabile. Gli organi possono essere combinati diversamente creando altre forme organizzative. Ci sono tre modelli organizzativi: il modello classico, il modello dualistico (ass dei soci, consiglio di gestione, consiglio di sorveglianza e l’org di contr contabile) e il modello monastico ( ass dei soci, cons di amministrazione, comitato di controllo e l’org di controllo contabile).
Società in accomandita per azioni (artt. 2452-2461) ha due categorie di soci (accomandatari e accomandanti). Si rinvia alle norme previste per la spa.
Società a responsabilità limitata (artt. 2462-2496) ha personalità giuridica, ha un minimo di capitale di 10.000€, il capitale è diviso in quote, ha due organi (asemblea e amministrazione) , il collegio sindacale è obbligatorio se il capitale sociale è uguale o superiore a 120.000€
Società cooperativa
Artt 2511- 2545
Caratteristiche:
- si costituisce per atto pubblico e iscrizione nel reg delle imprese
- ha personalità giuridica
- ha fine mutualistico
- non esiste un minimo di capitale
- ha un numero minimo di soci
- ha l’obbligo di pubblicare il bilancio
- ha 4 organi e medesimi modelli previsti per la spa
- riparto degli utili condizionato
- ogni socio ha diritto ha un voto, fino ad un massimo di 5
Il soggetto economico
1) colui o coloro che detengono il comando. E’ sempre una persona fisica. Non sempre identifica il sogg. Giuridico.
2) L’insieme di persone nell’interesse delle quali l’azienda è governata (proprietari, soci, manager, finanziatori, stato, clienti, fornitori..)

Esempio