Il divorzio nell'antica Roma

Materie:Appunti
Categoria:Diritto

Voto:

2.5 (2)
Download:429
Data:30.04.2007
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
divorzio-antica-roma_1.zip (Dimensione: 3.55 Kb)
trucheck.it_il-divorzio-nell-antica-roma.doc     21.5 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

IL TERMINE DIVORZIO DERIVA DAL LATINO DIVERTERE CIOè ALLONTANARSI L’UNO DALL’ALTRA.
NEL PERIODO ARCAICO IL PATER FAMILIAS POTEVA SCIOGLIERE IL MATRIMONIO DEI FIGLI SUI QUALI ESERCITAVA LA POTESTà; QUESTA PRATICA CADDE IN DISUSO NEL PERIODO POSTCLASSICO E VENNE ELIMINATO DA GIUSTINIANO.
IL REPUDIUM ERA LA PROCEDURA PIù USATA ED ERA RISERVATA AL MARITO; QUESTO SE LEI LO TRADIVA O SE FOSSE STATA STERILE. NEGLI ALTRI CASI IL MARITO POTEVA DIVORZIARE MA DOVEVA LASCIARE ALLA MOGLIE METà DEL SUO PATRIMONIO.
LA MANIFESTAZIONE FORMALE DEL REPUDIUM ERA COMUNICATO PER MEZZO DI UN INTERMEDIARIO.
NEL PERIODO CLASSICO LE PRATICHE PER IL DIVORZIO POTEVANO INIZIARE SOLO SE C’ERA IL CONSENSO DEI DUE CONIUGI

IL CONCUBINATO ERA L’UNIONE DI UN UOMO E UNA DONNA CHE CONVIVEVANO IN MANIERA STABILE, MA NON LEGATI DAL VINCOLO DEL MATRIMONIO; IN ETà REPPUBBLICANA IL CONCUBINATO NON ERA DISCIPLINATO DA NASSUNA NORMA.
DURANTE IL PRINCIPATO, AUGUSTO, PROIBì LE “UNIONI DI FATTO” TRA UN UOMO E UNA DONNA LIBERA E DI BUONI COSTUMI; QUESTE UNIONI FURONO DEFINITE STUPRUM, CIOè RITENUTE INDECENTI. DIVENTò ILLECITO IL CONCUBINATO CON DONNE LIBERE E DI BUONI COSTUMI E LECITO CON LE DONNE LIBERTE O INGENUE DI BASSA CONDIZIONE SOCIALE.
MOLTE DONNE DI CETI SOCIALI ELEVATI SI FECERO REGISTRARE COME PROSTITUTE PRESSO GLI EDILI; MA TIBERIO VIETò QUESTO SISTEMA.
CON L’AFFERMAZIONE DEL CRISTIANESIMO IL CONCUBINATO, IN PARTE, SCOMPARVE; MA CON COSTANTINO IL CONCUBINATO DIVENTò LECITO SOLO SE MONOGAMICO.

IN ETà ARCAICA IL PATER POTEVA UCCIDERE L’ADULTERA, IL MARITO, INVECE, ERA OBBLIGATO A DIVORZIARE E POTEVA CONDURLA IN GIUDIZIO: IN CASO DI CONDANNA PERDEVA METà DELLA DOTE E L’UOMO CON IL QUALE AVEVA COMMESSO ADULTERIO PERDEVA PARTE DEL PROPRIO PATRIMONIO ED ENTRAMBI VENIVANO ESILIATI.
AUGUSTO DICHIARò CHE L’ADULTERIO ERA REATO SOLO SE COMMESSO DA UNA DONNA.
COSTANTINO LO MISE SULLO STESSO PIANO DI UN OMICIDIO.
LA VIOLENZA CARNALE ERA PUNITA CON LA MORTE, LE VITTIME DI QUESTO TIPO DI VIOLENZA ERANO DIVISE IN DUE GRUPPI: QUELE CONSENZIENTI E QUELLE NON CONSENZIENZI, IN ENTRAMBI I CASI, PERò, VENIVANO PUNITE.

Esempio



  



Come usare