Chimica

Risultati 41 - 50 di 1103
Filtra per:   Tutti (1149)   Appunti (920)   Riassunti (70)   Tesine (33)   
Ordina per:   Data   Nome ↑   Download   Voto   Dimensione ↑   
Download: 127Cat: Chimica    Materie: Appunti    Dim: 6 kb    Pag: 2    Data: 22.12.2008

2. Successivamente si chiude velocemente con in due tappi la boccetta dopo che si è inserito la pasticca all’interno di essa.
3. Si agita e si aspetta alcuni minuti.
4. Notare se ci sono cambiamenti estetici nella bottiglia.
5. Dopo di che si misura di nuovo la boccetta con l’acqua, la pasticca sciolta,chiusa con i due tappi, e si registra a

Download: 180Cat: Chimica    Materie: Appunti    Dim: 12 kb    Pag: 3    Data: 22.12.2008

2. Ci si versa all’interno l’NaOH, dopo di che si posiziona sotto la buretta un becker con 30 ml di acido cloridrico e delle gocce di indicatore universale.
3. Si posiziona la sonda del piaccametro all’interno del becher in modo che la punta sia immersa nell’acido.
4. SI apre il rubinetto della buretta e si fa cadere una certa quantità di NaPH n

Download: 271Cat: Chimica    Materie: Appunti    Dim: 68 kb    Pag: 10    Data: 03.11.2008

Essa è costituita dai principi, dalle leggi e dalle tecniche di calcolo in grado di descrivere il comportamento dei sistemi fisici e microscopici che come vedremo si comportano in maniera molto diversa dai sistemi macroscopici(per i quali vale la fisica classica).
Attualmente la meccanica quantistica è una disciplina altamente finalizzata che fa uso

Download: 88Cat: Chimica    Materie: Tesina    Dim: 266 kb    Pag: 1    Data: 18.07.2008

...

Download: 269Cat: Chimica    Materie: Appunti    Dim: 4 kb    Pag: 2    Data: 04.07.2008

A sua volta il maltosio si trasforma in glucosio mediante la maltasi che è anch’essa un enzima del malto.
Tra i diversi malti usati industrialmente quello d’orzo è il più attivo. Per la preparazione di quest’ultimo, l’orzo è lavato e rammollito con acqua e successivamente sottoposto alla germinazione, che consiste in grandi camere con molte finest

Download: 1185Cat: Chimica    Materie: Appunti    Dim: 7 kb    Pag: 3    Data: 03.07.2008

Nelle soluzioni, la sostanza presente in quantità maggiori prende il nome di solvente e quella presente in quantità minore si chiama soluto.
Per esprimere la quantità di soluto contenuta in una determinata quantità di soluzione si usa la concentrazione che può essere espressa in % p\p , % p\v, M( molarità o concentrazione molare).
Il % p\p es

Download: 243Cat: Chimica    Materie: Appunti    Dim: 8 kb    Pag: 3    Data: 03.07.2008

Una soluzione è una miscela omogenea di due o più sostanze;ci possono essere soluzioni:gassose(gas in gas e solidi in gas), liquide(gas in liquidi,liquidi in liquidi e solidi in liquidi) e solide(gas in solidi, liquidi in solidi e solidi in solidi).
Nelle soluzioni la sostanza presente in quantità maggiori prende il nome di solvente e quella present

Download: 5424Cat: Chimica    Materie: Appunti    Dim: 9 kb    Pag: 5    Data: 03.07.2008

Due liquidi immiscibili in ogni rapporto danno origine ad un sistema liquido bifasico(2 fasi liquide) in cui i due liquidi si stratificano in funzione della loro densità.
La miscibilità(o l’immiscibilità) di due liquidi può essere prevista in funzione della struttura molecolare delle due specie. Sostanze liquide di natura spiccatamente polare(esempi

Download: 387Cat: Chimica    Materie: Appunti    Dim: 6 kb    Pag: 3    Data: 03.07.2008

A volte però non è facile distinguere di quale tipo sia il precipitato e questo è causato dal fatto che possono essere presenti anche 2 o più alogeni.
Reazione evidenziata
Na Cl + AgNO3 HNO3 AgCl + NaNO3 (precipitato bianco caseoso)
NaI + AgNO3 HNO3 AgI + NaNO3 (precipitato giallo-bianco)
Na

Download: 457Cat: Chimica    Materie: Tesina    Dim: 30 kb    Pag: 6    Data: 09.06.2008

Si definisce periodo (T) il tempo, misurato in s, che intercorre tra due creste successive.
Naturalmente il rapporto tra lo spazio percorso ( ) ed il tempo (T) necessario a percorrerlo ci fornisce la velocità (c) della radiazione elettromagnetica.
Poiché c = 300.000 km/s è una costante se ne deduce che e T sono direttamente proporzionali.~~~~


Come usare