alcoli

Materie:Appunti
Categoria:Chimica

Voto:

2.5 (2)
Download:203
Data:12.06.2007
Numero di pagine:2
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
alcoli_2.zip (Dimensione: 3.75 Kb)
trucheck.it_alcoli.doc     23 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

ALCOLI

Gli alcoli sono composti organici di formula generale R-OH dove R è un qualsiasi gruppo che può contenere altri gruppi o un anello aromatico.
Il gruppo ossidrile –OH costituisce il gruppo funzionale da cui dipendono le proprietà caratteristiche di tutti gli alcoli.

Il nome degli alcoli si ottiene sostituendo la desinenza O degli alcani e degli alcheni con il suffisso -OLO .

Gli alcoli possono essere suddivisi in alcoli primari secondari e terziari, a seconda che il gruppo ossidrilico sia legato a un atomo di C primario,secondario o terziario.

A seconda di quandi ossidrili contengono prendono il nome di dioli( 2 ossidrili) o trioli (3 ossidrili)

Gli alcoli vengono preparati con specifici metodi industriali dove il più importante è l’idatrazione degli alcheni.
Si possono nottenere per addizione di H2O agli alcheni in ambiente acido; si tratta di una tipica reazione di addizione:
H+
CH2 = CH2 + H2O → CH3 - CH2 – OH
Etilene Etanolo

Gli alcoli a basso peso molecolare sono completamente solubili in H2O mentre quelli ad alto peso molecolare sono solubili in H2O che decresce con l’aumentare di atomi C.
I gruppi ossidrilici formano tra loro legami a H questo spiega il loro alto P.E

L’acidità degli alcoli è dovuta alla presenza di un atomo di H legato a un O dal quale può essere rimosso come H da una base sufficientemente forte

RO - H + : B‾ → RO‾ + B : H
Alcol Ione calcolato

OSSIDAZIONE DEGLI ALCOLI
Gli alcoli primari possono essere ossidati ad aldeidi se l’ossidazione è controllata o ad acidi carbossilici se l’ossidazione è spinta.
Come ossidante si usa il permanganato di potassio KM NO4 o il bicromato di potassio K2 Cr2 O
O
K2 Cr2 O7 ∕
CH3 – CH2 – OH → CH3 – C
H2 SO4 \
OH

Ossidando gli alcoli secondari si ottengono i chetoni.
Gli alcoli terziari non possono essere ossidati perché non hanno atomi di H legati al C che porta il gruppo –OH.

Per la loro natura polare gli alcoli sono usati come solventi di sostituzioni ioniche.
Molto importante è la loro capacità di sciogliere soluti molecolari.

Esempio