Tessuto connettivo

Materie:Appunti
Categoria:Biologia

Voto:

1.5 (2)
Download:132
Data:24.11.2000
Numero di pagine:3
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
tessuto-connettivo_1.zip (Dimensione: 8.4 Kb)
trucheck.it_tessuto-connettivo.doc     25 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

TESSUTO CONNETTIVO
Fibroblasti = tessuto connettivo propio
Caratteristiche:
- deriva dal mesoderma Controblasti = cartillagine
- presenta bbodante sostanza extracellulare FISSE
- assenza di vasi sanguinei Osteoblasti = ossa
Funzione:
- mezzo di movimento dei metabociti Matociti = non sono globuli bianchi ma derivano dal midollo rosso
- riempimento CELLULE cellule grandi ricche di granuli contenenti eparina e istamina
- sostegno responsabili della risposta infiammatoria
- collegamento
- mezzo di movimento dei leucociti Macrofagi = derivano dai monociti e fagocitano gli organismi “indesiderati”

MIGRANTI alcuni Macrofagi
Plasmocellule = derivano dai linfociti b, presentano molto reticolo endoplasmatico ruvido
Producono anticorpi
Neutrofili
Eosemofili = granulociti (globuli bianchi)
Basofili

SOSTANZA Sostanza molto densa costituita da acqua, glicoproteine e sostanze azotate; nei tessuti di
FONDAMENTALE sostegno presenti anche sali minerali
SOSTANZA
EXTRACELLULARE Collagene = funzione di sostegno, sono sottoposte ad una certe tensione

COMPONENTE
FIBRILLARE
Fibra elastica = capacità di allungarsi e di contrarsi: la più importante, l’elastina, può contrarsi . di 150 volte
TESSUTO CONNETTIVO
Fibroblasti = tessuto connettivo propio
Caratteristiche:
- deriva dal mesoderma Controblasti = cartillagine
- presenta bbodante sostanza extracellulare FISSE
- assenza di vasi sanguinei Osteoblasti = ossa
Funzione:
- mezzo di movimento dei metabociti Matociti = non sono globuli bianchi ma derivano dal midollo rosso
- riempimento CELLULE cellule grandi ricche di granuli contenenti eparina e istamina
- sostegno responsabili della risposta infiammatoria
- collegamento
- mezzo di movimento dei leucociti Macrofagi = derivano dai monociti e fagocitano gli organismi “indesiderati”

MIGRANTI alcuni Macrofagi
Plasmocellule = derivano dai linfociti b, presentano molto reticolo endoplasmatico ruvido
Producono anticorpi
Neutrofili
Eosemofili = granulociti (globuli bianchi)
Basofili

SOSTANZA Sostanza molto densa costituita da acqua, glicoproteine e sostanze azotate; nei tessuti di
FONDAMENTALE sostegno presenti anche sali minerali
SOSTANZA
EXTRACELLULARE Collagene = funzione di sostegno, sono sottoposte ad una certe tensione

COMPONENTE
FIBRILLARE
Fibra elastica = capacità di allungarsi e di contrarsi: la più importante, l’elastina, può contrarsi . di 150 volte

Esempio



  



Come usare