Riduzione degli zuccheri

Materie:Altro
Categoria:Biologia

Voto:

2.5 (2)
Download:375
Data:05.03.2007
Numero di pagine:4
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
riduzione-zuccheri_1.zip (Dimensione: 7.26 Kb)
trucheck.it_riduzione-degli-zuccheri.doc     30 Kb
readme.txt     59 Bytes



Testo

Oggetto:
Riduzione degli zuccheri
Reagenti:
Il permanganato di potassio и il di HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Potassio" \o "Potassio" potassio dell'acido permanganico, derivato dal HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Manganese" \o "Manganese" manganese . La sua formula и KMnO4.
Puro, si presenta come un solido cristallino dal tipico colore viola scuro. И molto solubile in HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Acqua" \o "Acqua" acqua (64 g/l a 20°C); lo и anche in HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Etanolo" \o "Etanolo" etanolo , ma la soluzione non и stabile, perchй il permanganato di potassio HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Ossidazione" \o "Ossidazione" ossida l'etanolo, decomponendosi.
И stato scoperto nel HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/1659" \o "1659" 1659 ; viene utilizzato come HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Comburente" \o "Comburente" comburente nelle polveri per uso HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Fuoco_d%27artificio" \o "Fuoco d'artificio" pirotecnico e - in soluzione molto diulita - come agente disinfettante, come collutorio, come antiparassitario per i pesci e come antidoto all'avvelenamento da HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Fosforo" \o "Fosforo" fosforo . Viene anche utilizzato per la raffinazione della HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Cocaina" \o "Cocaina" cocaina . Agli albori della HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Fotografia" \o "Fotografia" fotografia era un componente della polvere per le lampade flash.
L'importanza del permanganato di potassio in HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Chimica_analitica" \o "Chimica analitica" chimica analitica и proprio dovuta al suo essere un potente agente ossidante. In ambiente HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Acido" \o "Acido" acido lo ione permanganato MnO4- и in grado di ossidare molti composti riducendosi a HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Ione" \o "Ione" ione Mn+2.
Essendo inoltre lo ione permanganato di colore violetto scuro e lo ione Mn+2 incolore, l'uso di una HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Soluzione_%28chimica%29" \o "Soluzione (chimica)" soluzione acquosa di permanganato di potassio per condurre una HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Titolazione" \o "Titolazione" titolazione di HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Ossido-riduzione" \o "Ossido-riduzione" ossido-riduzione rende superfluo l'uso di un HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Indicatore" \o "Indicatore" indicatore .
Si consiglia di maneggiare questo sale e le sue soluzioni indossando un paio di guanti di lattice. Non solo per via della sua tossicitа, ma anche perchй a contatto con la HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Pelle" \o "Pelle" pelle , lascia persistenti macchie scure.
L'acido cloridrico и un HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Acido" \o "Acido" acido minerale forte, incolore, dall'odore e dall'azione irritante; la sua formula chimica и HCl. I suoi sali vengono chiamati cloruri e sono quasi tutti solubili in acqua, un'eccezione (comunemente sfruttata in analisi HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Chimica" \o "Chimica" chimica ) и il cloruro d'argento, bianco. Il cloruro piщ universalmente noto и il cloruro di sodio, il normale sale da cucina.
Una soluzione acquosa concentrata (>37%) tende a liberare HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Vapore" \o "Vapore" vapori di acido cloridrico, viene pertanto detta fumante.
И molto solubile in acqua con reazione esotermica, in forma concentrata puт causare gravi ustioni per contatto con la HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Pelle" \o "Pelle" pelle , specie se quest'ultima presenta lesioni.
Una soluzione al 37% in acqua a 20 HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/Grado_centigrado" \o "Grado centigrado" °C ha HYPERLINK "http://it.wikipedia.org/wiki/PH" \o "PH" pH inferiore a 1.
Cenni teorici:
In chimica, sono dette reazioni di ossido-riduzione (o redox) quelle reazioni chimiche in cui avviene un trasferimento di elettroni tra i reagenti.
Gli elementi dei composti che subiscono una perdita di elettroni subiscono un processo di ossidazione (il loro numero di ossidazione aumenta); quelli dei composti che acquisiscono gli elettroni subiscono il complementare processo di riduzione con conseguente diminuzione del loro numero di ossidazione. И importante precisare che il trasferimento puт essere anche parziale: infatti, gli elettroni dei legami covalenti vengono attribuiti formalmente al piщ elettronegativo tra gli atomi impegnati nel legame. Particolari tipi di ossidoriduzioni sono le dismutazioni, reazioni nelle quali un solo elemento in parte si ossida e in parte si riduce.
Se i reagenti vengono mantenuti opportunamente separati e posti in contatto solo tramite materiali conduttori, allora и possibile intercettare il flusso di elettroni e sfruttarlo per produrre una corrente elettrica continua il cui potenziale dipende dalla reazione tra i reagenti stessi. И il principio della pila.
Una reazione di ossido-riduzione puт avvenire spontaneamente o essere forzata in senso inverso tramite l'applicazione di una corrente elettrica continua di opportuno potenziale. Questo fenomeno и ampiamente sfruttato nelle pile ricaricabili e nelle batterie per autotrazione - che fungono da accumulatori di energia elettrica sotto forma di energia chimica - nonchй nell'elettrolisi delle sostanze.
Le reazioni di ossido-riduzione sono estremamente diffuse, sia nella produzione di composti chimici che nell'analisi chimica nonchй alla base di moltissimi processi biochimici essenziali alla vita - un esempio и la respirazione.
Modalitа operativa:
Si fanno tre soluzioni in ugual concentrazione ( 1 spatolina di soluto; solvente a piacere) di saccarosio, fruttosio e glucosio. A queste soluzioni si aggiunge il permanganato di potassio KMnO4 e le soluzioni assumono un colorito viola. Siccome il permanganato di potassio agisce solo in ambiente acido si aggiungono tre gocce di acido cloridrico HCl. Si riscaldano le tre soluzioni e si osserva che si riducono, ridiventando incolore, prima il glucosio e il fruttosio e successivamente il saccarosio. Si rifа una soluzione di saccarosio e si riaggiunge il permanganato di potassio e riscaldandolo si osserva che avviene una semplice reazione che tra i prodotti ha l’ossido di manganese.
Si rifanno le tre soluzioni e si aggiungono 3 gocce di reattivo di Felling, il reattivo di Felling и un reattivo complesso che contiene ioni Cu++ colorati in celestino. Le tre soluzioni incolore si riscaldano e si osserva che il glucosio e il fruttosio assumono un colorito rossastro, dovuto alla riduzione degli ioni Cu++, mentre il saccarosio resta incolore.
Conclusioni:
Dai dati ottenuti in questa esperienza ricaviamo che il glucosio e il fruttosio sono zuccheri riducenti mentre il saccarosio non и uno zucchero riducente.
ITIS “E. Majorana”
Lab. Biologia
AUTHOR Gianmarco Di Cosimo Pagina PAGE 2 DATE 18/02/2007

Esempio