Respirazione, Fotosintesi e Riproduzione

Materie:Riassunto
Categoria:Biologia

Voto:

1.5 (2)
Download:443
Data:16.03.2007
Numero di pagine:5
Formato di file:.doc (Microsoft Word)
Download   Anteprima
respirazione-fotosintesi-riproduzione_1.zip (Dimensione: 7.53 Kb)
readme.txt     59 Bytes
trucheck.it_respirazione,-fotosintesi-e-riproduzione.doc     34 Kb



Testo

LA RESPIRAZIONE:
• Col termine respirazione si intende il processo tramite respiratorio ke avviene nei polmoni ovvero uno scambio di gas, i biologi per respirazione intendono il processo aerobico tramite cui le cellule ricavano energia dalle molecole presenti negli alimenti qst processo и detto respirazione cellulare (entra CO2 e esce ossigeno).
• La funzione della respirazione и ricavare energia, le molecole di partenza (reagenti)il glucosio e l’ossigeno si scindono e i loro atomi formano CO2 e H2O, il glucosio libera ener.chimica e le cellule accumulano l’ener. nei legami di ATP.
• la respirazione cellulare distrugge il glucosio in diverse tappe e ricava energia
• Ossidazione: perdita di elettroni ; riduzione: acquisto di elettroni.
• Tre stadi della respirazione: 1° glicolisi (nel citoplasma) il glucosio si trasforma in acido piruvico;
2° ciclo di Krebs (mitocondri) completa la scissione del glucosio;
3° catena di trasporto di elettroni e chemiosmosi.
FOTOSINTESI:
• Le piante sn organismi autotrofi poichи producono da sи le proprie sostanze e nn hanno bisogno di nuitrirsi di altri organismi. I cloroplasti delle cellule vegetali catturano energia solare trasformandola in energia chimica immagazzinata sotto forma di glucosio. Le piante sn anke definite produttori assieme a batteri e protisti; piante alghe e batteri utilizzano l'energia solare per sintetizzare le molecole organiche a partire da CO2 e acqua.
• Tt le parti verdi di una pianta contengono cloroplasti e possono svolgere la fotosintesi. I cloroplasti sn contenuti nelle cellule del misofillo (tessuto verde della foglia). L'anidride carbonica entra e l'ossigeno esce grazie a piccoli forellini detti stomi. Il cloroplasto inoltre ha un secondo compartimento contenente un liquido detto stroma dv vi sn immersi piccoli sacchetti detti tilacoidi allineati in pile dette grani.
• Nel 18 sec. uno scienziato ipotizzт ke le piante producono ossigeno prelevandolo dalla molecola di CO2 ma x verificare l'attendibilitа della tesi altri scienziati fecero un esperimento e si scoprм ke anzikи prelevarlo da CO2, veniva dall'acqua.
• La fotosintesi и un processo REDOX infatti vi sn un certo numero di reazioni ke liberano l'energia.
• La fotosintesi presenta 2 stadi: 1° -> reazioni luminose trasforma l'energia luminosa in energia chimica e produce ossigeno gassoso
2° -> ciclo di Calvin si svolge mediante una serie di reazioni che assemblano molecole di zucchero a partire da CO2.
Le reazioni luminose avvengono nelle membrane dei Tilacoidi, la luce assorbita dalla clorofilla fornisce l'energia ke azionerа il dispositivo fotosintetico.
Il ciclo di Calvin avviene nello stroma entra CO2 e esce zucchero.
• Noi vediamo una piccola parte dei raggi ke vengono mandati sulla terra. clorofilla a partecipa dirett alle reazioni luminose e appare di luce verde, la clorofilla b assorbe la luce blu arancione e amplia la gamma di luce ke 1 pianta puт usare.
• La molecola di clorofilla assorbe un fotone (quantitа di luce solare) un elettrone acquista energia e passa a uno stato eccitato ke и molto instabile e torna immediatamente al suo stato fondamentale, passando allo stato fondamentale produce un bagliore detto fluorescenza.
• Gli elettroni eccitati passano attraverso trasportatori di elettroni, durante qst xcorso gli elettroni perdono energia ke viene usata x formare ATP mediante la chemiosmosi
• Nel ciclo di Calvin si formano zuccheri poichи entrano CO2, ATP e NADPH, fanno 6 giri e si forma una molecola di zucchero (G3P).
RIPRODUZIONE:
• Riproduzione asessuata: cm le amebe si divide in due parti perfettamente identiche i cromosomi contengono la maggior parte del DNA
Riproduzione sessuata: i figli nati da qst riproduzione assomigliano ai genitori nn sn mai uguali quindi puт generare grandi variazioni nella prole.
• La riproduzione delle cellule viene definita divisione cellulare. ha 2 ruoli fondamentali : 1° permette all'uovo fecondato di svilupparsi attraverso diversi stadi embrionali, 2° assicura la continuitа della vita di generazione in generazione.
• I batteri si producono per scissione attraverso qst processo si dividono a metа; il cromosoma batterico ataccato alla membrana cellulare si duplica e i due cromosomi sono attaccati alla mem nuc. In fine si dividono in due.
• I cromosomi si duplicano e poi si scindono in due qnd la cellula si divide; ogni cromosoma una volta duplicato il DNa si divide in due Cromatidi ke rimangono attaccati grazie al centromero e in fine si dividono formando due cromosomi identici.
• La magior parte del ciclo cellulare и composto dall'interfase diviso in G1 (precede la sintesi di DNA), S avviena la sintesi (duplicazione del DNA), G2 va dal completamento del DNa alla divisione cellulare. Poi vi и la fase mitotica divisa in mitosi (il nucleo si divide in due) e la citodieresi (divisione in 2 del citoplasma).
• MITOSI : la mitosi и divisa in diverse fasi: la prima l ’interfase durante la quale si formano nuove cellule e nuovi organuli, vi sono 2 COMT nucleo mem. nuc., e la cromatina ; poi vi и la profase durante la quale i COMT iniziano a separarsi e all’interno della mem.nuc. si formano i cromosomi, i COMT vanno ai poli del fuso spezzando la mem.nuc., seguita la metafase, i COMT ai poli della cellula, e i cromosomi formano un piano equatoriale, nell’ anafase i COMT attirano a sй i cromosomi dividendoli e in fine nella telofase e citodieresi si forma il solco di scissione, la membrana nucleare inizia a ricostruirsi e si formano due cellule uguali.
• La citodieresi nella cellula animale: si inizia a formare il solco di scissione e vi и una contrazione dell’anello formato da microfilamenti, si formano due cellule figlie uguali.
La citodieresi nella cellula vegetale: le vescicole racchiuse da membrane si iniziano ad unire formando la piastra cellulare e in fine si divide formando due cellule figlie uguali.
• Inibizione densitа dipendente: le cellule ancorate ad una superficie rigida iniziano a dividersi finchи nn formano un unico strato e nn smettono di dividersi, se vengono rimosse alcune cellule si ridividono nuovamente coprendo la parte scoperta del piano.
Fattore di crescita: dopo aver formato un singolo strato le cellule smettono di dividersi ma cn l’aggiunta del fattore di crescita stimola un’ulteriore divisione.
• I fattori di crescita controllano il ciclo cellulare, infatti il sistema di controllo и un meccanismo costituito da un insieme di proteine ke uniscono i principali eventi del ciclo.
• I cromosomi in realtа sn suddivisi in 23 coppie, i cromosomi ke formano una coppia sn detti cromosomi omologhi xkи entrambi portano i geni ke controllano le stesse caratteristiche ereditarie.
Le 23 coppie di cromosomi sn di 2 tipi: 22 sn costituite da cromosomi detti autosomi, mentre l’ultima coppia и formata dai cromosomi sessuali (femmina XX, maschio XY)
• le cellule i cui nuclei contengono due cromosomi sn dette diploidi (46 diploidi nell’uomo), una cellula cn un solo cromosoma и detta apolide.
• crossing-over и lo scambio di segmenti corrispondenti tra due cromosomi omologhi.
I cromatidi si spezzano e poi si saldano cn gli altri formando il chiasma poi i cromosomi cn i cromatidi ricombinati si separano la meiosi finisce e si producono 4 tipi genetici diversi (2 uguali alla cell.madre e 2 ricombinati).

Esempio



  



Come usare